×

Morta la calciatrice Arianna Varone: aveva 21 anni

Arianna Varone, centrocampista della Riozzese, è morta a 21 anni per un incidente stradale. Le dinamiche dell'incidente sono ancora da stabilire

Arianna_Varone_morta
Arianna Varone, centrocampista della Riozzese, è morta

Arianna Varone, centrocampista della Riozzese, squadra che quest’anno milita nella serie B di calcio femminile, è morta in seguito ad un incidente stradale. La giovane è finita con il suo scooter contro un camion, molto probabilmente dopo un primo leggero scontro con un’auto.

Arianna Varone è morta

Classe 1999, Arianna amava definirsi come “una incontrista: mi piace giocare pulito sulla spalla, traendo spunto dall’aggressività di Gattuso e dalla finezza di Iniesta”. I suoi sogni si sono infranti sull’asfalto di una strada di San Martino Siccomario, comune della Provincia di Pavia. Il decesso è stato constatato sul posto. I soccorsi sono giunti anche per i genitori di Arianna, i quali, una volta sul posto, hanno avvertito un leggero malore.

Le dinamiche sono ancora da chiarire in toto: rimane però ferma la convinzione che la ragazza, al bordo del suo scooter, si sia schiantata contro un camion.

Il comunicato della Riozzese

“Asd Riozzese, sgomenta e affranta, comunica che nella notte per un tragico incidente stradale è venuta a mancare la nostra Arianna Varone. Ci stringiamo al dolore della nostra famiglia alla quale siamo e saremo sempre vicini”. Con queste parole l’Asd Riozzese esprime il suo cordoglio e la solidarietà.

Visualizza questo post su Instagram

①④

Un post condiviso da Varone Arianna (@varonearianna) in data: 2 Mag 2019 alle ore 10:20 PDT

Una centrocampista dalle grandi prospettive

La Divisione calcio femminile la descrive come “una centrocampista dalle grandi prospettive, mediano dai piedi buoni e infaticabile recupera palloni”. Arianna aveva cominciato la sua carriera nell’Asd femminile Inter, era passata poi nel Milan Ladies e infine dal 2017 militava nelle fila della Riozzese, con cui era stata promossa dalla serie C alla B.

Contents.media
Ultima ora