×

Alex Zanardi, condizioni stabili dopo la seconda operazione

Condividi su Facebook

Presso l'ospedale senese Le Scotte, l'atleta paralimpico Alex Zanardi risulta in condizioni stabili dopo la seconda operazione al cervello.

Alex Zanardi: condizioni stabili
Condizioni stabili per Alex Zanardi a 24 ore dalla seconda operazione.

A circa 24 ore dalla nuova operazione al cervello di Alex Zanardi, le sue condizioni sono stabili anche se dal punto di vista neurologico il quadro clinico rimane grave. Lo hanno annunciato i medici dell’ospedale senese Le Scotte, dove l’atleta paralimpico è ricoverato dal giorno del suo terribile incidente.

Alex Zanardi, condizioni stabili

Zanardi rimane degente presso il reparto di terapia intensiva, sedato e intubato con prognosi riservata. In base ad un accordo con la famiglia dell’atleta, l’ospedale è tenuto al silenzio se non per divulgare bollettini medici riportanti significanti sviluppi.

Il corridore si trova a Le Scotte dallo scorso 19 giugno 2020, è già stato sottoposto ad un delicato intervento di neurochirurgia che ha fortunatamente avuto esiti positivi. “Abbiamo evidenziato un’evoluzione dello stato del paziente che ha reso necessario il ricorso ad un secondo intervento di neurochirurgia”, si legge nell’ultima comunicazione dalla struttura.

Secondo intervento al cervello

La decisione è seguita ad una Tac di controllo: “L’intervento effettuato rappresenta uno step ipotizzato dall’équipe. I nostri professionisti valuteranno giorno per giorno l’evolversi della situazione, in accordo con la famiglia il prossimo bollettino sarà diramato tra circa 24 ore”, spiega il direttore sanitario Roberto Gusinu.

Nel frattempo, la Ferrari ha deciso di dimostrare la sua vicinanza ad Alex Zanardi, dichiarando di voler correre per lui in Austria.

Su entrambi i lati del roll hoop, struttura di protezione davanti al pilota, riporterà la scritta “Forza Alex” durante il Red Bull Racing di domenica 5 luglio 2020. Un esempio di supporto e solidarietà per il campione paralimpico che sta lottando in una situazione molto difficile.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.