×

Inter, le dichiarazioni di Conte sul futuro: “Giorni per riflettere”

Condividi su Facebook

Le dichiarazioni di Conte lasciano pochi dubbi sul suo futuro, che sembra ormai lontano dal mondo Inter, dopo la sconfitta in EL.

inter conte dichiarazioni futuro
inter conte dichiarazioni futuro

Nel postpartita di Siviglia-Inter, Antonio Conte ha rilasciato dichiarazioni significative sul suo futuro. Il tecnico nerazzurro si vuole prendere del tempo per decidere con la società se restare a certi patti oppure terminare anzitempo il contratto con il club meneghino: “L’Inter pianifica con o senza di me il futuro“.

Inter, le dichiarazioni di Conte: “Rifletto su futuro”

Al termine del match contro il Siviglia, l’allenatore dell’Inter Antonio Conte ha analizzato il match, am soprattutto rilasciato alcune dichiarazioni intrise di dubbi sul suo futuro, ma alquanto significative.

Dopo avere tracciato un bilancio complessivo della stagione, il tecnico salentino ha detto che ora si prenderà qualche giorno per riflettere, prima di incontrare nuovamente la società nerazzurra. Nonostante possano sembrare frasi di rito, Conte sembra aver già le idee chiare, e il suo addio pare già certo.

Pianificare il futuro

“Adesso noi dobbiamo rientrare a Milano, ci prendiamo qualche giorno di vacanza e poi a mente fredda ci incontreremo per fare una disamina della stagione, di tutto, in maniera serena cercheremo eventualmente di pianificare il futuro dell’Inter con o senza di me”. Così parla ai microfoni di Skysport Conte, che poi aggiunge: “Ci sono delle cose che ho affrontato e non mi sono piaciute, se devono influire anche sulla mia famiglia a tutto c’è un limite e devo capire fin dove arriva il mio limite”.

Ringraziamenti di addio?

L’ex allenatore della Juventus parla della stagione trascorsa, con dichiarazioni che non sembrano lasciare nulla al caso anche dal punto di vista della scelta linguistica: Per me è stata un’annata bellissima e per questo ringrazio l’Inter e la proprietà per questa esperienza. Ne è valsa la pena . Ringrazierò comunque sempre per questa possibilità. Il mio punto di vista lo dirò alla società quando ci sarà l’occasione di confrontarsi a mente fredda.

È giusto costruire qualcosa di importante, ma facendolo sempre in armonia”.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.