×

Under21, rinviata Islanda-Italia per casi covid

Condividi su Facebook

Islanda-Italia di Under21 è stata rinviata ufficialmente, a causa dei tre contagi covid rilevati dopo il tampone. Risulta un sintomatico.

rinviata islanda italia under 21

A causa dei tre contagi covid rilevati tra le fila azzurre, è stata rinviata Islanda-Italia, in programma venerdì 9 ottobre all 17.30. In una nota ufficiale il Milan conferma la positività di Mattia Gabbia. Uno dei giocatori positivi al tampone è sintomatico.

Islanda-Italia, rinviata la partita per covid

La partita di Under21 tra Islanda e Italia è stata ufficialmente rinviata causa dei contagi covid rilevati nelle ultime ore. La partita valida per le qualificazioni europee in programma venerdì 9 ottobre alle 17.30 a Reykjavik è stata slittata a data da definire.

Dopo le positività di Bastoni e Carnesecchi, è il Milan in un comunicato a confermare la positività di Matteo Gabbia, terzo positivo.

Restano comunque aperte le linee di comunicazione tra le autoritarie sanitarie islandesi e la Figc. Resta da stabilire se la delegezione azzurra possa svolgere la quarantena in Italia, fissando nella sede di Tirrenia (sede del ritiro) l’isolamento fiduciario.

Calciatore sintomatico

Dei tre positivi però uno pare esser sintomatico.

Il ragazzo viene monitorato costantemente dallo staff medico azzurro, ma al momento la sua identità è celata.

Gli altri due mostrano un bassa carica virale, ed hanno già effettuato il secondo giro di tamponi per confermare al positività. La delegazione azzurra partita per l’Islanda era risultata negativa a tutti e tre i tamponi effettuati al primo giorno di raduno in Italia.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.