×

Supercoppa italiana, scongiurato il rischio nebbia per Juventus-Napoli

Una coltre di nebbia sta calando su Reggio Emilia, dove tra poco dovrà disputarsi la finale di Supercoppa italiana tra Juve e Napoli: match a rischio.

supercoppa italiana 768x461

La coltre di nebbia che fino a poco tempo fa stava calando su Reggio Emilia, dove tra poco dovrà disputarsi la finale di Supercoppa italiana tra Juventus e Napoli. sembra essersi diradata scongiurando quindi il rischio che il match tra le due squadre dovesse essere rinviato a data da destinarsi.

Com’è possibile vedere anche dai filmati postati sui social dagli account ufficiali di Napoli e Juventus, le condizioni meteorologiche sembrano infatti al momento buone, e tutto fa ben sperare per la partita che sarà arbitrata da Paolo Valeri della sezione di Roma 2.

Supercoppa italiana, la nebbia si è diradata

Per la prima volta nella storia la finale della Supercoppa italiana si disputa a Reggio Emilia, per la precisione nel Mapei Stadium che ospita solitamente le partite casalinghe del Sassuolo. La scelta dello stadio emiliano si è resa necessaria a seguito dell’impossibilità di giocare le finale in Arabia Saudita – dove si era tenuta nelle ultime due edizioni – a causa delle restrizioni anti coronavirus.

La scelta sarebbe dovuta ricader quindi su un impianto italiano e alla fine a spuntarla è stato proprio quello di Reggio Emilia, dopo che il presidente dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini aveva ventilato l’ipotesi di accogliere alcune decine di spettatori data la situazione epidemiologica della regione. Ipotesi che tuttavia non si è poi concretizzata.

Ancora dubbi invece per le formazioni delle due squadre, con Pirlo attualmente indeciso su chi affiancare a Cristiano Ronaldo tra Kulusevski e Morata e chi invece schierare in difesa tra Cuadrado e Bernardeschi.

Contents.media
Ultima ora