×

Tennis, la strada di Sinner con quella dell’allenatore Piatti si divide: i dettagli della separazione

Il tennista altoatesino Jannik Sinner si è separato ufficialmente dal coach Piatti. Nei prossimi giorni è atteso l'annuncio del nuovo team di allenatori.

Tennis separazione Jannik Sinner

È arrivata l’ufficialità. il tennista altoatesino Jannik Sinner ha annunciato la separazione dal team del coach Riccardo Piatti. “Abbiamo tanti ricordi speciali insieme”, sono le parole piene d’affetto dell’atleta riportate in un post pubblicato su Instagram. Il giovanissimo tennista classe 2001, aveva solo 13 anni quando aveva cominciato la collaborazione con l’allenatore.

Tennis, annunciata la separazione tra Jannik Sinner e Piatti 

Sui social l’atleta 20enne ha esordito scrivendo: “Dopo alcuni anni di successi insieme, io e il mio team abbiamo deciso di separarci”. Per il tennista questa è stata l’occasione di ringraziare quanti lo abbiano acompagnato lungo il cammino: “Voglio ringraziare Riccardo, Dalibor, Claudio, Andrea, Cristian e Gaia per tutto quello che hanno fatto per me dagli inizi della mia carriera ad oggi.

Soprattutto Riccardo, mi ha insegnato molte cose che rimarranno sempre parte del mio tennis. Abbiamo tanti ricordi speciali insieme, e guarderò indietro con affetto al tempo che abbiamo speso insieme“.

Riccardo Piatti: “Auguro tutto il meglio a Jannik”

Nel frattempo si legge da Adnkronos, l’allenatore Piatti si è detto grato dell’opportunità che gli è stata data, augurandogli al contempo il meglio per il proseguimento della sua carriera: “Sono grato di aver avuto l’opportunità di allenare un talento come Jannik e sono orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato insieme.

Auguro tutto il meglio a Jannik per il proseguimento della sua carriera”. 

Contents.media
Ultima ora