×

Usa, bimba di 4 anni muore nel sonno con febbre alta: era positiva al Covid

In Usa, una bimba di soli 4 anni è deceduta nel sonno per via delle complicanze date dal covid. Il ricordo della madre

bimba di 4 anni muore nel sonno con la febbre a causa del covid

Dramma in Texas, nella contea di Galveston, dove una bimba di soli 4 anni, è deceduta nel suo lettino: l’esame autoptico ha evidenziato come la bimba fosse positiva al Covid.

Usa, bimba di 4 anni muore nel sonno: positiva al covid

Kali Cook, appena 4 anni, è deceduta martedì 7 settembre nel sonno nella contea di Galveston, in Texas. L’esame autoptico del suo corpicino ha permesso di constatare come la bimba fosse positiva al covid, probabilmente trasmesso dalla madre, la quale ha dichiarato di non essere vaccinata, così come il resto della famiglia.

La madre, Karra Harwood, ha raccontato come lunedì 6 settembre, avesse scoperto di essere positiva al covid, ponendosi subito in isolamento: -“Sono tornata a casa ed ero isolata.

Ho cercato di starle lontano e non volevo che lei e gli altri miei figli se ne accorgessero”.

Il giorno seguente poi, verso le 2 del mattino, Kali avrebbe manifestato la febbre, ma nonostante la medicina somministrata dalla madre, per lei non ci sarebbe stato nulla da fare, come dichiarato da Karra in preda alla disperazione: -“È morta nel sonno, alle 7 del mattino non c’era più”.

Usa, bimba di 4 anni muore nel sonno: il ricordo della madre

La madre Karra ha voluto ricordare la figlia all’insegna della sua voglia di vivere, propria dei bimbi che iniziano ad affacciarsi alla vita: “Era così divertente e sfacciata. Non era la classica bimba. Preferiva giocare con vermi e rane piuttosto che indossare abiti eleganti o fiocchi colorati. Era così bella e piena di vita”.

Riguardo al fatto che nessuno in famiglia fosse vaccinato: -“Ero contraria, ma ora mi pento di questa decisione.

Quello che è successo è grave e non avremmo mai potuto credere che potesse accadere. Noi siamo ancora in quarantena. La mia bambina ha sicuramente toccato così tante vite ed è stata unica nel suo genere. Niente può o potrà mai riempire il buco nel mio cuore senza di lei. Fino a quando non ci stringeremo di nuovo”.

Usa, bimba di 4 anni muore nel sonno: i dati della contea

Kali è attualmente, la vittima di covid più giovane della contea di Galveston, che da inizio pandemia nel 2020, ha causato la morte di oltre 465 persone. Per Philip Keizer, responsabile dell’autorità sanitaria locale, questa morte è una tragedia insapettata: “È una cosa orribile, ma penso che la gente debba saperlo”. 

Secondo i media locali, Kali non era mai risultata positiva al covid, e la sua presenza è stata riscontrata solo in seguito, grazie agli esami effettuati sul suo corpo.

In base ai numeri rilasciati dai funzionari sanitari, nella contea di Galveston i cittadini che hanno completato il ciclo vaccinale sono la metà della popolazione residente. Ma a causa della variante delta, il numero di bambini che hanno contratto il covid nel solo mese di agosto ha raggiunto numeri record: circa il 30% di tutti i casi nei bambini sotto i 12 anni, età al di sotto del quale il vaccino non è consentito. Da qui l’appello ai cittadini da parte dei sanitari per vaccinarsi e diminuire la diffusione del virus. 

Contents.media
Ultima ora