×

Variante Delta, codice nero in un ospedale della Scozia: 400 casi ogni 100mila abitanti

La variante Delta sta facendo tremare una regione della Scozia. In un ospedale è scattato il codice nero. Ci sono 400 casi ogni 100mila abitanti.

Ospedale

La variante Delta sta facendo tremare una regione della Scozia. Al Raigmor Hospital di Inverness, il più grande ospedale della regione delle Highlands scozzesi, è scattato il codice nero. Ci sono 400 casi ogni 100mila abitanti. 

Variante Delta in Scozia: codice nero in un ospedale

Il Raigmore Hospital di Inverness, il più grande ospedale della regione delle Highlands scozzesi, ha dichiarato il codice nero, ovvero il livello di allarme più alto. La situazione è allarmante a causa dei contagi causati dalla variante Delta e dell’aumento dei ricoveri. L’attività ambulatoriale, esclusa quella oncologica, traumi ortopedici e urgenze, è stata sospesa a tempo indeterminato in quanto medici e infermieri sono impegnati con la terza ondata di Covid.

La direzione sanitaria ha fatto sapere che stanno facendo il massimo dello sforzo per assicurare che i pazienti possano essere curati in modo “appropriato e compassionevole“. 

Variante Delta in Scozia: la situazione allarmante

Il codice nero si attiva quando un ospedale è al completo, senza posti letto per nuovi ricoveri. Lo ha stabilito il direttore generale della struttura sanitaria, che oranizza i servizi delle ambulanze, dei medici e delle squadre infermieristiche.

Quattordici aree delle Highlands scozzesi stanno registrando un’incidenza di oltre 400 casi di Covid ogni 100mila abitanti, con una situazione preoccupante a Iverness, dove il tasso di positività a sette giorni è 292,9. Con l’aumento dei contagi sono aumentati anche i ricoveri negli ospedali in un periodo in cui erano stati programmati interventi chirurgici che erano stati rinviati durante il periodo più forte dell’epidemia. 

Variante Delta in Scozia: la nota dell’ospedale

Stiamo notando un aumento dei casi anche tra i nostri medici e infermieri, molti dei quali si sono dovuti isolare. Come se non bastasse siamo all’inizio delle vacanze estive e delle ferie. Per questo l’impatto della variante Delta è stato molto importante soprattutto al Raigmore Hospital, dove è stata raggiunta la capacità massima di accoglienza dei pazienti e registriamo lunghe attese al Pronto Soccorso. Di conseguenza, l’ospedale è attualmente in stato di blocco e tutte le attività non urgenti sono state rinviate” ha scritto in una nota NHS Highland. Il rischio potrebbe aumentare notevolmente con le riaperture previste per il 19 luglio in tutto il Regno Unito e gli ospedali potrebbero trovarsi in forte difficoltà nelle prossime settimane. 

Contents.media
Ultima ora