×

Vittorio Brumotti nuovamente aggredito a Roma: l’inviato di Striscia documentava uno spaccio di droga

Vittorio Brumotti e la troupe di "Striscia la Notizia" sono stati aggrediti al Quarticciolo di Roma mentre documentavano lo spaccio di stupefacenti

vittorio brumotti
vittorio brumotti

Nuova aggressione per Vittorio Brumotti, preso di mira da un gruppo di malviventi mentre si trovava a documentare lo spaccio di droga al Quarticciolo, nel quartiere Alessandrino della periferia romana. Da quanto si apprende al momento, la troupe di Striscia la Notizia si trovava in zona da qualche giorno e sarebbe stata aggredita mentre si trovava in via Ostiuni.

Insieme al popolare ciclista c’erano anche il giornalista Vincenzo Rubano e il cameraman che riprendeva le scene.

brumotti aggressione roma

Le forze dell’ordine, chiamate con urgenza di intervento, sono quindi giunte sul posto mettendo fine al pestaggio e proteggendo la squadra di Canale 5.

In un video pubblicato sulla pagina Instagram ‘Case Popolari’ si veda chiaramente la tensione provocata dall’episodio in strada, dove un gruppo di persone insulta i militari a presidio.

La notizia dell’aggressione di Vittorio Brumotti ha chiaramente fatto subito il giro del web, dove tantissimi hanno mostrato la propria solidarietà nei confronti dell’inviato e dei suoi collaboratori. Intento nelle sue storie Instagram anche lo stesso Brumotti ha condiviso dei commenti particolarmente violenti sulla vicenda.

Contents.media
Ultima ora