Abiti Usati: lavoro solidale - Notizie.it

Abiti Usati: lavoro solidale

Lavoro

Abiti Usati: lavoro solidale

In 15 anni le cooperative sociali promosse dalla Caritas Ambrosiana, hanno raccolto, attraverso i classici cassonetti gialli sparsi sul territorio milanese, 80 mila tonnellate di abiti usati. Per dare un’idea si potrebbe pensare di riempire lo stadio di San Siro e il Duomo di Milano.

Ovviamente tali indumenti per essere reimmessi nel mercato, ad aiuto dei più bisognosi, necessitano di appositi controlli, pulizia, lavorazioni. La catena ha originato una cinquantina di posti di lavoro, a favore di persone disagiate, che grazie a questa iniziativa, hanno trovato lavoro. Tutto ciò ha generato ricavi per 1,5 milioni di euro che sono stati reinvestiti proprio a favore di simili iniziative.

Ci sarebbe ancora molto da fare perchè i dati dicono che ogni anno in media, circa 4 kg di “roba vecchia” viene gettata via dalle famiglie italiane e nemmeno la metà viene recuperata.

Sarebbe cosa positiva, per tutti, almeno gettare questi indumenti negli appositi cassonetti gialli: si aiuta qualcuno, si crea lavoro e noi ci liberiamo di un peso.

Contenti tutti!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche