Calciomercato Juventus, sprint di Marotta per Emre Can

Calciomercato Juventus, sprint di Marotta per Emre Can

Calcio

Calciomercato Juventus, sprint di Marotta per Emre Can

Emre Can
Calciomercato Juventus, sprint di Marotta per Emre Can

La Juventus decide di puntare decisamente Emre Can, giovane centrocampista del Liverpool. Marotta tratta con gli inglesi per chiudere in settimana.

La Juventus punta decisivamente Emre Can

Sembra che la Juventus abbia finalmente deciso. Il nome giusto per centrocampo torinese sarebbe Emre Can (23 anni), calciatore tedesco di origine turca, attualmente al Liverpool.

Beppe Marotta pensa che sia l’occasione giusta grazie al probabile arrivo nei Reds di André Gomes (24 anni). Il centrocampista portoghese del Barcellona, che era anche un obiettivo bianconero, giungerebbe a Liverpool nell’affare Coutinho. A questo punto, Jürgen Klopp potrebbe non opporsi più alla cessione di Emre Can.

Offerta Juve, condizioni Liverpool

Emre Can ha un contratto che va in scadenza l’anno prossimo, ma nella città dei Beatles tutti sono disposti a mettere la mano sul fuoco per il suo rinnovo. La dirigenza bianconera ha intenzione di investire sul calciomercato per l’operazione in casa Liverpool 25 milioni di euro al massimo, ma la speranza juventina è quella di abbassare l’esborso economico a 20. Il club inglese, però, parte da una richiesta di 30 milioni.

Bisogna affidarsi alle capacità di trattativa di Beppe Marotta. C’è un discreto ottimismo che l’operazione possa concludersi presto in settimana, in un modo o nell’altro. E questo week end inizia la Premiere League.

Emre Can

Un giocatore estremamente duttile

Emre Can è un centrocampista moderno. È in grado di ricoprire più ruoli grazie alla sua notevole prestanza fisica, abbinata ad un ottimo controllo di palla, una buona gestione del gioco e una buona capacità aerea. Nelle giovanili del Bayern Monaco fu impostato come mediano di fronte alla difesa, ruolo in cui gioca attualmente e che ha ricoperto per la maggior parte delle volte finora in carriera. Più di rado, lo si è visto impiegato anche come mezz’ala. Con il trasferimento al Bayer Leverkusen nell’estate del 2013, la sua duttilità è stata sfruttata ancora meglio. Qui Emre Can ricopre, con ottimi risultati, i ruoli di difensore centrale e terzino su entrambe le fasce. Questa sua capacità è stata sfruttata anche dal Liverpool.

Grazie all’allenatore Brendan Rodgers, Emre Can aggiunge al suo curriculum i ruoli di difensore sinistro nella difesa a tre.

Probabilmente questo è l’acquisto migliore che Marotta possa fare. Emre Can può essere un vero e proprio jolly nello scacchiere di Massimiliano Allegri. La sua impressionante duttilità si rivelerebbe preziosa in una stagione lunga ed impegnativa. La Juventus sarà impegnata in Serie A, Coppa Italia e Champions League, con l’obbligo di vincere almeno in Italia. Inoltre parliamo di un ragazzo di soli 23 anni, dunque di prospettiva ma con già tanta esperienza internazionale. Convince molto di più di Blaise Matuidi e di Mateo Kovacic, due buoni giocatori, ma che hanno un profilo un po’ più basso del giocatore tedesco. Allegri, mentre prepara la finale di Supercoppa contro la Lazio di Simone Inzaghi, aspetta buone notizie da Liverpool.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche