Come uccidere i moscerini delle piante da interni con l’acqua ossigenata COMMENTA  

Come uccidere i moscerini delle piante da interni con l’acqua ossigenata COMMENTA  

Le piante da interno non solo forniscono un tocco di bellezza e di vita ad una camera, ma aiutano anche a pulire l’aria. In ogni caso, esse sono soggette a vari tipi di insetti. I moscerini volano attorno alla pianta e saltano sul terriccio. Gli adulti depositano le loro uova nel terriccio e attorno al fondo delle piante. Non sono i moscerini adulti a danneggiare le piante, ma le loro larve che si nutrono delle radici.


Istruzioni

1 Lasciate asciugare i primi 4 cm di terriccio e non bagnate la piante per un paio di giorni. Controllate la secchezza del terriccio infilandovi un dito. Le larve dei moscerini non possono vivere senza acqua. Esse smettono di nutrirsi e di crescere, ma non sono uccise.


2 Mescolate una parte di acqua ossigenata con 4 parti di acqua in un annaffiatoio. Scuotete delicatamente per amalgamare gli ingredienti. Aspettate che faccia un po’ di bolle.


3 Bagnate le piante da interno che sono infestate dai moscerini. Il mix di acqua ossigenata uccide gli adulti sul terriccio. Quando penetra nel suolo l’acqua ossigenata ucciderà anche le larve.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Controllate e piante con attenzione nelle settimane seguenti per verificare l’attività dei moscerini. Se necessario, bagnate le piante abbondantemente con ulteriore acqua ossigenata ogni settimana.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*