Donnie Darko: colonna sonora COMMENTA  

Donnie Darko: colonna sonora COMMENTA  

A 15 anni dalla sua uscita nei cinema, Donnie Darko continua ancora ad avere successo e il merito, oltre ai contenuti, va alla colonna sonora.

Sono tanti gli aggettivi che vengono usati per descrivere “Donnie Darko”; per alcuni è ridicolo, per altri troppo triste o divertente e altri ancora lo definiscono malinconico.

A colpire non è soltanto la bravura di Jake Gyllenghaal che interpreta appunto lo schizofrenico liceale Donnie, ma la sua storia unita alla fantastica colonna sonora.

Le canzoni infatti sono scelte per creare una narrazione completa del film, a cominciare da “Killing the moon” (Echo and the Bunnymen), utilizzata per descrivere il crollo del motore di un aereo sulla casa dei Darko.


Per descrivere invece la vita di Donnie come liceale, è stata scelta “Head over Heels” (Tears for Fears) che descrive la mattinata tipica del liceo e accompagna la presentazione di Gretchen che diventerà la fidanzata di Donnie. “Under the Milky Way” fa da sottofondo alla storia d’amore tra i due ragazzi e Donnie capisce di aver finalmente trovato quello che cercava.

L'articolo prosegue subito dopo

Ma la canzone che ha avuto più successo di tutte, è quella che chiude il film, “Mad world” (Tears For Fears) poichè rappresenta a pieno il senso di “Donnie Darko”. Il ragazzo infatti è arrabbiato con il “pazzo mondo” nel quale si trova e in questa sua ira coinvolge anche lo spettatore che si immedesima nel suo personaggio.

Ecco la colonna sonora completa di Donnie Darko:

Echo & the Bunnymen – The Killing Moon
Sam Bauer & Ged Bauer – Lucid Memory
Tears for Fears – Head over Heels
Ged Bauer & Mike Bauer – Lucid Assembly
Giulio Caccino & Paul Pritchard – Ave Maria
Steve Baker & Carmen Daye – For Whom the Bell Tolls
Quito Colayco & Tony Hertz – Show Me
Duran Duran – Notorious
The Dead Green Mummies
Joy Division – Love Will Tear Us Apart
The Church – Under the Milky Way
Gary Jules & Michael Andrews – Mad World

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*