ER: una delle serie tv anni 90 più amate

Serie TV

ER: una delle serie tv anni 90 più amate

ER: una delle serie tv anni 90 più amate
ER: una delle serie tv anni 90 più amate

ER è stata una serie tv tra le più amate degli anni 90. Una serie che ha fatto da apripista a moltissime altre serie sul mondo dei medici.

ER è una serie americana televisiva. Un medical drama creato dal romanziere e medico Michael Crichton che è andata in onda su NBC dal 19 settembre 1994 al 2 aprile 2009, con un totale di 331 episodi che coprono oltre 15 stagioni.

È stato prodotto da Produzioni costante C e Amblin Television, in associazione con Warner Bros. Television. ER segue la vita interna del pronto soccorso (ER) del County General Hospital di Chicago, Illinois, e le varie emergenze affrontate dai medici e il personale. La serie è diventata la serie maggiormente longeva tra tutte le serie che hanno come tema la medicina.

Ha vinto 23 degli Emmy, tra cui il premio come miglior serie drammatica nel 1996 e ha ricevuto 124 candidature agli Emmy, che lo rende il programma più nominato nella storia. ER ha vinto 116 premi in totale, tra cui il Peabody Award, mentre il cast ha guadagnato quattro Screen Actors Guild Awards per Miglior Cast in una serie drammatica.

Il cast

La serie è stata importante, anche per aver fatto conoscere al pubblico femminile, soprattutto, un attore come George Clooney che interpreta il dottor Doug Ross, Sherry Stringfield come Dr. Susan Lewis, Noah Wyle come studente di medicina John Carter, e Eriq La Salle, come il Dr. Peter Benton. Man mano che la serie continuava, sono state apportate alcune modifiche chiave: infermiera Carol Hathaway, interpretata da Julianna Margulies, che tenta il suicidio nello script originale, è stato trasformato in un membro del cast regolare. Ming Na ha debuttato nel bel mezzo della prima stagione come studente di medicina Jing-Mei “Deb” Chen, ma non ha fatto ritorno per la seconda stagione. Gloria Reuben e Laura Innes si sono unite alla serie nelle stagioni precedenti.

Gli abbandoni

Nella terza stagione, molti personaggi del cast hanno deciso di abbandonare, tra questi Stringfield. Lo stesso Clooney abbandonò la serie nel 1999 per intraprendere la carriera cinematografica, e Margulies l’abbandonò nell’anno successivo. Wyle ha lasciato la serie dopo la stagione 11, al fine di passare più tempo con la sua famiglia, ma sarebbe tornato per due apparizioni nella stagione finale dello show. Goran Visnjic come il dottor Luka Kovač, Maura Tierney come Dr. Abby Lockhart, Alex Kingston come dottoressa Elizabeth Corday, e Paul McCrane come Dr. Robert Romano, sono andati via.

In aggiunta al cast principale, ER ha caratterizzato un gran numero di membri del cast ricorrenti che hanno interpretato un ruolo chiave, come paramedici, personale di supporto ospedaliero, infermieri e medici. ER inoltre ha caratterizzato un elenco considerevole di ben note guest star, alcune apparizioni televisive.

In un certo qual senso, possiamo dire che ER è stato l’apripista per molte altre serie tv dedicate al mondo della medicina, come per esempio Grey’s Anatomy. L’unica cosa che le differenzia è il fatto che ER si concentra sulle vicissitudini di un pronto soccorso, mentre altre serie come Grey’s Anatomy prendono come riferimento tutto l’ospedale e non solo un singolo reparto.

La serie ha ottenuto un numero considerevole di premi ed è stata trasmessa anche in Italia decretando il suo successo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...