Grecia, nei supermercati in vendita i cibi scaduti

Esteri

Grecia, nei supermercati in vendita i cibi scaduti

La crisi economica sta mettendo in ginocchio il paese ellenico, tanto che il Governo è sceso in campo per attuare strategie che consentono di alleviare i sacrifici della popolazione e delle classi meno abbienti. E’ diventata operativa in questi giorni la direttiva che permette ai supermercati di vendere anche i prodotti scaduti. Per intenderci, quelli la cui etichetta riporta la dicitura: “da consumarsi preferibilmente entro” . La merce appartenente a questa categoria deve essere collocata in spazi ben precisi che siano lontani dagli altri cibi. Inoltre sarà vendibile solo per un tempo limitato e a prezzi scontati.

A chi è perplesso verso l’acquisto di merce scaduta, il Ministro dello Sviluppo Economico greco Giogios Stergou si rivolge assicurando che non vi è alcun pericolo. L’etichetta di tali prodotti non significa affatto che siano pericolosi o non buoni, ma piuttosto è uno strumento per la sicurezza e il marketing di chi le produce. Arriveranno anche nel nostro Paese misure anti-crisi così estreme? Il Governo ellenico è uno dei più colpiti dalla crisi economica, negli ultimi sei mesi si sono registrati cali vertiginosi nelle vendite al dettaglio ed una disoccupazione record.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...