Le possibili alternative a Lucas COMMENTA  

Le possibili alternative a Lucas COMMENTA  

La strada che dovrebbe unire i destini di Lucas Moura a quelli dell’Inter, continua ad essere estremamente accidentata. Se infatti l’Inter ha recapitato una offerta ufficiale di 20 milioni al San Paolo, la società paulista, dal canto suo, continua a negare ogni possibilità di trattare il suo gioiellino, che, in base alle dichiarazioni che arrivano dalle alte sfere societarie, dovrebbe costituire l’uomo intorno al quale costruire la squadra del futuro.

Realtà o semplice strategia di mercato, fatto sta che la società nerazzurra non sembra intenzionata a rimanere con le mani in mano e ha già cominciato a muoversi in vista di possibili alternative al brasiliano.

Tra le quali sembra farsi largo quella di Andrè Schurrle, classe ’90, del Bayer Leverkusen, uno dei talenti emergenti della Bundesliga, che ha già avuto modo di esordire nella selezione nazionale del suo paese.

Altro nome che è stato fatto nelle ultime ore, è quello di Dries Mertens, di tre anni più anziano rispetto al tedesco, in forza al PSV Eindhoven.

L'articolo prosegue subito dopo

Nomi che forse stuzzicano meno la fantasia rispetto a Lucas, ma che hanno un vantaggio sul collega brasiliano, quello di conoscere già la realtà del calcio europeo e, di conseguenza, potrebbero avere minori problemi ad ambientarsi. I loro nomi vanno ad aggiungersi ad un elenco già molto ricco di nomi di primo piano, nel quale l’Inter potrebbe pescare l’uomo da affidare a Ranieri per dare maggior vitalità alle fasce, uno dei maggiori problemi denotati in questa prima parte di stagione dalla squadra e puntualmente denunciato dal tecnico romano. Il quale, da parte sua, ci tiene a precisare una cosa: “A gennaio servono rinforzi giusti”. Come dargli torto?

Andrè Schurrle
Andrè Schurrle

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*