Lite in tv: conduttrice cacciata dalla trasmissione COMMENTA  

Lite in tv: conduttrice cacciata dalla trasmissione COMMENTA  

lite-tv

E’ accaduto in diretta, durante il programma televisivo “Goal Show”. Quel giorno l’oggetto della discussione in studio erano le vicende del Napoli, si stava infatti facendo un confronto tra la squadra partenopea di Benitez e quella guidata invece da Mazzarri. A questo punto la co-conduttrice Jolanda Di Rienzo ha voluto esprimere il suo punto di vista sull’argomento. Ma l’intervento ha scatenato vivaci reazioni all’interno dello studio. Mentre la conduttrice insisteva sulla sua capacità di parlare obiettivamente di entrambi i periodi calcistici del Napoli, l’altro conduttore con lei in studio, Di Maggio, ribatteva che non poteva essere obiettiva, perché coinvolta emotivamente.


La conduttrice è infatti la compagna del vice di Mazzarri, Frustalupi. La giornalista però non demorde, e insiste nel voler dare il suo parere personale sull’argomento. I toni hanno cominciato a scaldarsi parecchio, e Di Maggio ha esclamato ad un certo punto: “Ma come no Jolanda, tu non puoi essere professionale se parliamo di Mazzarri. Se vuoi andare la porta sta là, puoi anche andar via”. La conduttrice, messa alle strette, è andata via tra lo stupore e l’imbarazzo di chi è rimasto in studio. Il video del battibecco è finito su Youtube ed è diventato virale nel giro di poche ore.


Esportes, coberturas ao vivo, diversão e estilo de vida

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*