Mostra sugli zoo europei a Bruxelles: la sofferenza degli animali
Mostra sugli zoo europei a Bruxelles: la sofferenza degli animali
Cultura

Mostra sugli zoo europei a Bruxelles: la sofferenza degli animali

mostra zoo born free
(foto di Britta Jaschinski e Jo-Anne McArthur)

Il Parlamento di Bruxelles ospiterà da oggi a giovedì una mostra fotografica sugli zoo europei. Le immagini forti raccontano le condizioni degli animali.

Sarà inaugurata oggi la mostra sugli zoo europei a Bruxelles. Presso il Parlamento Europeo, fra l’11 e il 13 ottobre sarà possibile visitare l’esposizione fotografica organizzata dalla Ong animalista britannica Born Free. Obiettivo della mostra è quello di portare all’attenzione del pubblico il problema delle condizioni di molti animali ospitati negli zoo del nostro continente.

Il materiale esposto è stato preparato dalle fotografe Britta Jaschinski e Jo-Anne McArthur nel corso di quest’estate, girando gli zoo di vari paesi europei, fra cui Francia e Germania, Gran Bretagna, Danimarca e anche Italia.

Molti animali sono ancora oggi tenuti negli zoo in condizioni inaccettabili. La mostra organizzata dalla Ong animalista Born Free a Bruxelles

Significato e intenzione della mostra sono stati spiegati dal portavoce della Ong Born Free, Daniel Turner.

“Nonostante i progressi nella conoscenza delle singole specie e delle loro esigenze biologiche” si legge nel comunicato ufficiale, “molti animali negli zoo della Ue sono ancora tenuti in condizioni al di sotto degli standard”. Questo è “inaccettabile” e Born Free “spera che questa raccolta di fotografie possa contribuire a un maggiore impegno per il miglioramento degli standard del benessere animale negli zoo europei”.

Le immagini esposte sono molto forti. Un orso fissa la rete del suo recinto, una scimmia è rannicchiata su un cumulo di macerie, una tigre cerca di osservare al di là di un muro, un orso bianco si aggira in una riproduzione ingrigita e sporca del suo habitat, dove non esiste alcuna privacy, un leone cammina maestoso fra le sbarre in un corridoio troppo stretto, una giraffa osserva alcuni visitatori da una stalla che sembra una teca, un delfino nuota in una vasca che è un mare chiuso e senza colori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche