Nuove stanze nella tomba di Tutankhamon! COMMENTA  

Nuove stanze nella tomba di Tutankhamon! COMMENTA  

Nuove scavi e scoperte, dal punto di vista archeologico e storico, nelle zone adiacenti la tomba del faraone Tutankhamon: secondo l’annuncio del Ministro delle Antichità egiziane, ci sarebbero delle prove certe dell’esistenza di due stanze segrete, dopo un’attenta analisi avvenuta con l’ausilio del radar.


Questa eventuale scoperta renderebbe ancora più veritiera la tesi dell’archeologo ed egittologo britannico Nicholas Reeves, secondo cui le camere celate da secoli apparterrebbero al sepolcro della bella e famosa regina Nefertiti, che regnò a fianco del marito Akhenaton durante la XVIII dinastia (intorno circa alla seconda metà del 1300 Avanti Cristo).

Invece per il Ministro egiziano Mamdouh al Damati, le stanze ospiterebbero i resti umani di un’altra sposa del Faraone Akenaton, padre del giovane Tutankhamon.


Occorreranno altri test radio-digitali, onde evitare di scavare inutilmente in spazi ritenuti in un primo tempo vuoti, in programma il prossimo 31 marzo; comunque, secondo le autorità locali, vi sarebbe sepolto un personaggio importante, ma non necessariamente Nefertiti.


Per concludere l’Egitto Antico affascina sempre molto gli archeologi, gli storici, oltre che gli appassionati del settore. Quindi restiamo tutti in trepida attesa di nuove scoperte e teorie sulla storia e cultura di questo meraviglioso popolo!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*