Primo anniversario di matrimonio? Ecco come festeggiarlo

Matrimonio

Primo anniversario di matrimonio? Ecco come festeggiarlo

primo anniversario di matrimonio

Il primo anniversario di matrimonio è il più speciale, quindi va festeggiato nel migliore dei modi. Come festeggiarlo?Alcuni suggerimenti per farlo vostro.

Il primo anniversario di matrimonio è una delle date più importanti da celebrare, per questo bisogna farlo nel modo giusto. Chiamate anche nozze di carta, il primo anniversario sancisce l’inizio della vita di coppia e celebra la nascita di una nuova famiglia. Le idee per renderlo speciale sono infinite, l’importante è festeggiare nel modo per voi migliore. Anche le soluzioni più classiche che rendono speciale questo giorno possono essere personalizzate, bastano un tocco di originalità e un pizzico di fantasia. Se volete passare il giorno che unisce il vostro amore in intimità, ecco un’idea originale. Dato che si tratta appunto di nozze di carta, si ritiene di buon auspicio regalare alla propria dolce metà qualcosa fatto con il materiale in questione. Lo stesso vale anche per le nozze d’argento e d’oro.

Però al posto del classico regalo, si può organizzare un gioco o un rito, da ripete con variazioni negli anniversari successivi.

Come festeggiare il primo anniversario di matrimonio rispettando la tradizione

Per divertirvi e trascorrere una serata romantica da soli, preparate dei bigliettini di carta da arrotolare e chiudere con un nastrino. Al loro interno scriverete tutto ciò che amate di lui o i momenti più belli trascorsi insieme. Sarà come tornare indietro nel tempo quando vostro marito li aprirà e li leggerete insieme. Sempre rimanendo sul fai da te e sul materiale carta, per il primo anniversario di matrimonio potete anche creare un album fotografico, con tanto di pensieri e frasi romantiche da abbinare ad ogni foto. Semplice, originale e sempre d’effetto. Amate viaggiare? Allora perché non vi concedete una seconda luna di miele? Magari sarà meno impegnativa e costosa della prima, ma sicuramente sarà indimenticabile. L’amore rende tutto speciale, anche i luoghi visitati.

Con un budget limitato conserve andare necessariamente all’estero o alla sempre romantica ma scontata Parigi. L’Italia è ricca di storia e di piccoli borghi romantici, meglio approfittarne.

Idee per coppie originali

Se di solito non potete trascorrere molto tempo insieme causa lavoro, non serve necessariamente organizzare un viaggio o una festa. Una cenetta romantica a lume di candela è sempre un classico, magari in una location suggestiva, per creare l’atmosfera giusta. Altrimenti potete dedicare un’intera giornata a voi stessi facendo insieme tutto quello che nei giorni normali fate da soli. Colazione insieme, pranzo e passeggiata per le strade della vostra città. Questo è uno dei modi migliori per sfuggire alla frenesia quotidiana e ritrovare quella dimensione autentica della vita di coppia. Cosa c’è di meglio di dimostrare il proprio amore concedendosi totalmente all’altro, almeno per un giorno? Per staccare dal lavoro e dallo stress di tutti i giorni, si può anche optare per un fine settimana immersi nella natura.

Agriturismi, Spa e baite in montagna sono i luoghi più rilassanti e romantici per festeggiare da soli.

Per gli amanti della natura, anche una giornata in montagna o immersi nel verde è una buon modo per festeggiare. Per chi volesse invece qualcosa di più tranquillo, basta anche un semplice picnic nel vostro parco preferito, così, se avete un cagnolino, potrà unirsi a voi. Vi piace fare insieme esperienze estreme o curiose? Beh se vate già provato rafting e bungee jumping, un tranquillo e romantico giro in mongolfiera è sempre una romantica novità. Se l’idea di festeggiare da soli non vi soddisfa e amate la compagnia di parenti e amici, potete rivivere il ricevimento di nozze. Per il primo anniversario di matrimonio, se non volete però spendere troppo, si può organizzare una cena con gli amici e i parenti più stretti. Così trascorrerete una serata in compagnia delle persone che più vi amano rivivendo le emozioni dell’anno precedente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Anni '40
Donna

I capelli delle donne negli anni ’40

22 settembre 2017 di Notizie

Le ristrettezze economiche degli anni ’40 si rispecchiano per molte donne anche nella scelta di tagli corti e pratici come il caschetto. Chi può però non rinuncia a onde e ricci, anche fai da te.