Real bodies: prezzo biglietti

Cultura

Real bodies: prezzo biglietti

real-bodies

Inaugurata lo scorso 1 ottobre, la mostra Real Bodies si presenta come fredda esposizione scientifica, in realtà colpisce molto in profondità.

Dall’1 ottobre e fino a gennaio, a Milano, all’ex Faema, è allestita la mostra Real Bodies: 40 corpi interi e circa 300 organi in bella vista, con l’obiettivo di far entrare i visitatori nel mondo dell’anatomia. Fra salute e malattia, Real Bodies mira a far capire come funziona il nostro corpo in varie condizioni, incluso lo stress indotto da specifici stili di vita.

Le parti anatomiche esposte sono tutte trattate con la tecnica della polimerizzazione e sono esposte all’ex fabbrica Faema, a Lambrate, in via Ventura 15, su un’area di circa 2 mila metri quadrati. Testimonial della mostra è Alessandro Cecchi Paone (alla cui voce è affidata anche l’audio guida disponibile all’ingresso al costo, supplementare rispetto al biglietto, di 4 euro). L’obiettivo è quello di far conoscere al grande pubblico il funzionamento del corpo umano e degli organi che lo compongono, mostrando al contempo quali siano gli effetti del tempo e di abitudini e stili di vita nocivi sul nostro organismo.

Il successo di Real Bodies: oltre 200 mila visitatori a Lisbona. Biglietto intero a 18 euro, ridotto 15

A Lisbona, la mostra Real Bodies ha registrato più di 200 mila visitatori e, a Milano, ci si attende un successo della stessa portata. Nonostante, questo va detto, prezzi di fascia medio – alta. Come risulta dal sito ufficiale dell’esposizione (http://www.realbodies.it/orari-e-tariffe/real-bodies-informazioni-su-tariffe-e-orari.html), il biglietto intero costa 18 euro, mentre il ridotto arriva a 15. Alla riduzione hanno diritto i bambini fra i 6 e i 12 anni, gli studenti di qualunque età (dalle elementari all’università), i disabili e i loro accompagnatori, i militari, il personale delle forze dell’ordine, i giornalisti e i dipendenti della pubblica amministrazione. Un ulteriore sconto, con biglietto a 12 euro, è previsto per le visite di gruppo con almeno 20 componenti. Al di sotto dei 6 anni, infine, l’ingresso è gratuito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

docce
Scuola

Si scrive doccie o docce?

25 maggio 2017 di Notizie

La lingua italiana nasconde spesso alcuni “tranelli”. La formazione del plurale di alcune parole, come “doccia” appunto, rientra tra questi. Scopriamo la regola grammaticale e le sue eccezioni.

Loading...