Terza prova concorso Agenzia delle Entrate 2015

Cultura

Terza prova concorso Agenzia delle Entrate 2015

Terza prova concorso Agenzia delle Entrate 2015. L’istanza di partecipazione deve essere inviata via internet, le sedi sono: Lombardia, Piemonte, Liguria, Emilia Romagna, Veneto e Toscana. E’ possibile selezionare solo una sede rispetto a tutte quelle previste dal Concorso Agenzia delle Entrate 2015. Un’opportunità sicuramente accattivante per chi cerca l’assunzione nella Pubblica Amministrazione. Con molta probabilità saranno migliaia i partecipanti: si consiglia quindi, di studiare molto bene le materie oggetto della selezione e d’incrociare le dita affidandosi alla fortuna, che di questi tempi non guasta mai.

La procedura di selezione prevede le seguenti fasi:
Una prima prova oggettiva attitudinale che prevede quesiti a risposta multipla su conoscenze di base per svolgere la professione.
Una seconda prova oggettiva tecnico – professionale che prevede domande a risposta multipla sulle seguenti materie: diritto tributario; diritto civile e commerciale; diritto amministrativo; elementi di diritto penale; contabilità aziendale; organizzazione e gestione aziendale; scienza delle finanze; elementi di statistica.
Una terza prova che consiste nel tirocinio teorico – pratico integrato da una prova finale orale.

I tirocini si svolgono presso gli uffici locali dell’Agenzia e sono finalizzati a verificare le capacità reali dei candidati nell’affrontare alcune situazioni di lavoro e lo svolgimento di attività amministrative.

Si ricorda che l’Agenzia delle Entrate è un organo pubblico italiano che si occupa della gestione, accertamento e contenzioso dei tributi con l’intento di perseguire il massimo livello di adempimento degli obblighi fiscali da parte dei cittadini.

La sede centrale si trova a Roma, Via Cristoforo Colombo 426C/D, ma l’agenzia su tutto il territorio.

Il tirocinio ha la durata di 6 mesi ed è retribuito, in particolare ai tirocinanti è assegnata una borsa di studio di importo mensile pari a 1.450,00 Euro lordi. Al termine del tirocinio è previsto un esame finale orale, al termine del quale se superato si procede con l’assunzione.
Le sedi, il giorno e l’ora di svolgimento della prova attitudinale saranno pubblicati il 21 aprile 2015, sul sito web dell’Agenzia delle Entrate. I candidati ammessi saranno avvisati quindici giorni prima della data in cui la stessa deve essere sostenuta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche