×

Addio a Dimitri Vrubel, autore del “bacio” sul Muro di Berlino

Il mondo dell'arte e degli uomini che amano la libertà dicono addio a Dimitri Vrubel, autore del “bacio” sul Muro di Berlino diventato un murale-simbolo

Il Bacio di Vrubel fra Brezhnev e Honecker

Il mondo dell’arte dice addio a Dimitri Vrubel, autore del celeberrimo “bacio” sul Muro di Berlino, l’opera del 1990 che ritrae le due icone del socialismo oppressivo Erich Honecker e Leonid Brezhnev. IL murale sul bacio tra Honecker, leader della Germania Est e Brezhnev, leader dell’Urss, è il totem di un’era in cui la caduta del Muro di Berlino schiuse nuove speranze ed innescò una nuova arte di protesta. 

Addio a Dimitri Vrubel, autore del “bacio” 

Il pittore russo naturalizzato tedesco Dimitri Vrubel fu l’autore di quel  “Bacio della Fratellanza Socialista” ed è è morto domenica 14 agosto a Berlino all’età di 62 anni. La notizia è stata data dal caporedattore di Art Newspaper Russia Milena Orlova. Suo un breve messaggio su Facebook. Non si sa ancora di cosa sia morto Vrubel ma sua moglie, l’artista Viktoria Timofeyeva, aveva pubblicato sui social dei post che già dalle scorse settimana davano menzione di un ricovero in ospedale con il coronavirus avvenuto a nel giugno. 

Il covid a giugno e il coma indotto

Poi Vrubel era stato indotto al coma a causa di insufficienza cardiaca. Il nome per esteso del graffito che aveva reso Vrubel come uno dei più famosi street-artist del mondo è ufficialmente “Dio, aiutami a sopravvivere a questo amore mortale”. L’opera prende ispirazione da un reale avvenimento della Guerra Fredda: nel 1979 Brezhnev e Honecker si baciarono davvero in occasione dei festeggiamenti per i trent’anni dalla nascita della Ddr, la Repubblica democratica tedesca. 

Contents.media
Ultima ora