×

Adrien Brody, il celebre pianista di Polanski, sarà guest star nella serie tv Peaky Blinders

Adrien Brody, il celebre pianista di Polanski, sarà guest star nella serie tv Peaky Blinders
Adrien Brody, il celebre pianista di Polanski, sarà guest star nella serie tv Peaky Blinders

Adrien Brody è stato il volto ne “Il Pianista” di Polansky e “Il treno per Darjeeling” di Anderson. Ora, lo sarà nella serie tv “Peaky Blinders”.

Peaky Blinders” è una serie tv britannica di genere drammatico targata Netflix. Ideata dallo sceneggiatore Steven Knight, è ambientata subito dopo la prima guerra mondiale.

Il celebre Adrien Brody, conosciuto per i suoi ruoli in film quali “Il pianista”, di Roman Polanski, “Il treno per Darjeeling”, di Wes Anderson, e “Midnight in Paris” di Woody Allen, è ufficialmente entrato nel cast della quarta stagione del drama di BBC Two. Il ruolo di guest star che andrà a interpretare Adrien Brody non è ancora stato svelato, ma lo stesso Knight ha dichiarato: “Adrien è il primo che naturalmente mi è venuto in mente durante la stesura del plot.

Sono sicuro che sarà un’aggiunta preziosa per il mondo di ‘Peaky Blinders'”.

La storia narrata nella della serie tv “Peaky Blinders” ha inizio nel 1919, nella misera Birmingham del primo dopoguerra. Qui, tutti lottano per sopravvivere in quello che è uno dei periodi più difficili dal punto di vista storico ed economico. La storia è ambientata nel quartiere di Small Heath e si concentra particolarmente sulla famiglia Shelby. Il suo capofamiglia è anche il boss della gang detta “Peaky Blinders”.

La gang è chiamata in questo modo per il fatto di nascondere una lametta nel risvolto dei cappelli per poterla utilizzare anche come arma. Ma la leadership di Tommy Shelby (Cillian Murphy) è messa a dura prova dopo l’arrivo a Birmingham dello spietato poliziotto Campbell (Sam Neill). L’agente, infatti, è deciso a eliminare la delinquenza a tutti i costi. Anche Grace Burgess (Annabelle Wallis), dal passato misterioso, giunge in città…

Il protagonista, l’attore irlandese Cillian Murphy, l’aveva dichiarato, qualche mese fa, che le riprese della quarta stagione avrebbero preso il via a marzo del 2017.

Conferma che è puntualmente arrivata, proprio in questi giorni, dallo stesso sceneggiatore Steven Knight: “Ho scritto il sesto episodio della quarta stagione. Secondo me, è la migliore fino a oggi. Ne sono davvero molto felice”.

Una serie tv quasi perfetta

Steven Knight è uno tra gli autori più quotati del momento. Ha una forte predilezione per gli spunti storici e gli scenari maestosi. Le ricostruzioni sono impeccabili e dialoghi all’altezza di una produzione cinematografica. Sua è anche la sceneggiatura di “Taboo“. “Locke” e “Allied”, invece, sono alcuni dei titoli da lui firmati per il grande schermo.

L’attore Cillian Murphy, che interpreta Tommy Shelby, è un capo intelligente e spietato. Ma è anche un amante appassionato e fedele, nonché un affarista senza scrupoli ma con stile. Lo affianca Paul Anderson, che è Arthur Shelby. L’attore ha recitato accanto a DiCaprio in “The Revenant” ma, in “Peaky Blinders”, è uno spilungone picchiatore. Infine, il celebre Tom Hardy, capo impulsivo e violento di una gang ebrea.

La colonna sonora è di Nick Cave & The Bad Seeds, Tom Waits, Radiohead, The White Stripes, Arctic Monkeys, The Racounters, The Last Shadow Puppets. Una soundtrack che sembra fatta apposta per il contesto. Accelera il ritmo quanto il montaggio si fa lento e dà alla serie una musicalità da videoclip.

Contents.media
Ultima ora