Calciomercato Milan, Fassone pensa ad un ritorno per gennaio
Calciomercato Milan, Fassone pensa ad un ritorno per gennaio
Sport

Calciomercato Milan, Fassone pensa ad un ritorno per gennaio

milan
Calciomercato Milan, Fassone pensa ad un ritorno per gennaio

Il Milan è ancora alla ricerca di un giocatore offensivo, e Marco Fassone sta pensando di provare a riprendere un giocatore del Barcellona.

Il Milan ha ancora il problema del grande attaccante, che gli è sfuggito durante la sessione estiva del calciomercato. Si era parlato di Alvaro Morata e di Aubameyang, ma alla fine è arrivato solo Nicola Kalinic, che comunque è un buon giocatore. Tuttavia in estate ha salutato un giocatore spagnolo, che forse non avrebbe voluto in fondo in fondo andarsene: Gerard Deulofeu, classe 1994, attualmente in forza al Barcellona, che lo ha convinto a giocarsi una maglia da titolare in Liga.

Milan cerca attaccante

Il giovane attaccante Gerard Deulofeu era giunto a gennaio al Milan, con la formula del prestito dall’Everton. Tuttavia, dal 2011 era tesserato dal Barcellona, che quest’estate ha esercitato il suo diritto di ri-acquisto. Tuttavia il ragazzo non è contentissimo di essere ancora in uno dei club più potenti e forti del mondo. Ed è capibilissimo, perché, anche se sta bene con la casacca blaugrana, fino ad oggi ha collezionato solalemente 5 presenze in Liga e zero presenze in Champions League.

Quando è giunto a Barcellona qualche mese fa, Gerard Deulofeu aveva speranze differenti. Forse gli han fatto credere che sarebbe stato impiegato maggiormente in questa stagione.

Nel frattempo, il tempo sta passando, i mondiali di Russia 2018 si stanno avvicinando. Gerard Deulofeu vuole esserci nella massima manifestazione calcistica mondiale, ma per farlo deve giocare, mettere in mostra il suo talento con continuità. Altrimenti rischia di vedersi le partite in televisione con gli amici.

milan

Deulofeu e il Milan

Il periodo passato al Milan è stato senza dubbio positivo. Se lo ricordano i tifosi, se lo ricorda Vincenzo Montella, se lo ricorda Marco Fassone. E se lo ricorda anche Gerard Deulofeu stesso. Il calciatore 23enne ha di recente dichiarato, prima della partita Spagna-Italia, che al Milan era felice, che sarebbe anche rimasto se non fosse stato per la chiamata del Barcellona. Ha ammesso poi che è merito dell’Aeroplanino Vincenzo Montella se è riuscito ha conquistare la Nazionale spagnola.

Tuttavia il nome Barcellona è talmente potente che Gerard Deulofeu sta accettando di guardare le partite dalla panchina, nella speranza che il vento cambi.

Milan e Barcellona

Marco Fassone sta però sperando e pensando di poter riprendere Gerad Deulofeu. Conta di far leva sulla sua voglia di mettersi in gioco ed in luce. Al Milan, come è stato dimostrato, il calciatore spagnolo avrebbe più considerazione e potrebbe diventare titolare fisso, conquistandosi la certezza di un posto a Russia 2018. Pare che Marco Fassone abbia già contattato i catalani, ma che la risposta sia stata negativa, anche da parte di Deulofeu, che crede fermamente di potersi conquistare un posto fisso sui rettangoli verdi della Liga e della Champions League. Ma il tempo scorre, e a gennaio, se saranno ancora più i minuti in panchina che quelli in campo, Gerard Deulofeu potrebbe cambiare idea e accettare di rivestire il rossonero. Ha tre mesi per pensarci bene su, la sua volontà sarà decisiva per tutti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche