×

Coronavirus, ragazzo di 17 anni va a trovare la fidanzata: denunciato

Condividi su Facebook
coronavirus ragazzo fidanzata

Un ragazzo di 17 anni è stato denunciato dai Carabinieri perché trovato fuori casa senza uno dei validi motivi per cui è ammesso lo spostamento: il giovane stava infatti andando a trovare a fidanzata, circostanza non ammissibile dal nuovo decreto per il coronavirus.

Coronavirus: ragazzo esce per andare dalla fidanzata

A presentare la denuncia sono stati i Carabinieri della compagnia di Corsico dopo che avevano trovato il diretto interessato per le strade di Cornaredo. Incontratolo in via Garibaldi, il ragazzo ha detto loro di essere giunto da Vuittone, il suo paese di residenza, per avere un incontro con la sua fidanzata.

A quel punto gli agenti dell’Arma si sono visti costretti a formalizzare la sua contravvenzione all’art. 605 del codice penale. Questo prevede una pena di arresto fino a tre mesi alternativamente ad una sanzione pecuniaria fino a 206 per chiunque non osservi un provvedimento dato dall’autorità.

E questo è esattamente ciò che ha fatto il 17enne, dato che il decreto emanato martedì 10 marzo 2020 stabilisce che i cittadini possono lasciare le proprie abitazioni soltanto se necessario.

Vale a dire per motivi di lavoro, di salute o per strette necessità quali, per esempio, andare a fare la spesa. Tutte cose evidentemente lontane dall’uscita con amici o partner.


L’idea del provvedimento è infatti quella di ridurre al minimo gli spostamenti per limitare il più possibile la diffusione del contagio.

Misura fin troppo morbida per alcuni amministratori, che da tempo chiedono che l’Italia diventi una zona rossa dove vige il divieto di uscire di casa. Se non ovviamente per salute o per rifornirsi di beni di prima necessità.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
52 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Tania Averani
10 Marzo 2020 23:12

Ma si può uscire a buttare la spazzatura al cassonetto??

JEnglish
11 Marzo 2020 01:52
Risponde a  Tania Averani

Dipende se davanti al cassonetto c’è qualcuno che è venuto a far la spesa

Mario Marra
11 Marzo 2020 08:51
Risponde a  Tania Averani

Buttare la spazzatura dovrebbe essere un motivo di salute, perché se la lasciassi a casa sarebbe dannosa, specialmente quella umida e i pannolini o simili. Per cui in caso di sanzione sarebbe contestabile.

Paola
11 Marzo 2020 09:20

Scusate..posto che è meglio stare tutti a casa,nelle FAQ del ministero c’è scritto che sia possibile fare una passeggiata o fare sport all’aperto rispettando le distanze di sicurezza. Ora, se il ragazzo ha rispettato le distanze… Forse sbaglio?

Joe
11 Marzo 2020 09:26
Risponde a  Paola

Passeggiata o sport sì. Ma nel comune di residenza…il ragazzo veniva da fuori

Roberto
11 Marzo 2020 09:38
Risponde a  Paola

Purtroppo sbagli perché il nuovo decreto emesso, dice che non si può uscir dal proprio comune di residenza, prima era dalla tua provincia e quindi anche se ingiusto il ragazzo è in multa. Puoi uscir dal tuo comune solo per andar far spesa se non hai supermercato 🏬, o per motivi di lavoro, salute

Karmy
12 Marzo 2020 19:38
Risponde a  Paola

Giusto quello che scrive ma all’interno della propria città. Sembrerebbe che il ragazzo abbia sconfinato

Robby
14 Marzo 2020 10:44
Risponde a  Karmy

Scusate ma se uno ha il supermercato più vicino nel comune limitrofo e viene multato in teoria potrebbe vincere il ricorso nonostante il divieto di “sconfinamento” in quanto, penso io e spero il tribunale, ha percorso un tragitto più breve quindi minor tempo all’esposizione di contagio ?

Gianpy
13 Marzo 2020 07:39
Risponde a  Paola

Anche con la ragazza avrebbe rispettato le distanze?!? Ma dai…..

Axel
11 Marzo 2020 09:47

L’art. 605 c.p. è il sequestro di persona. Va corretto con art. 650 c.p.

Enrico
11 Marzo 2020 10:26

Posso andare dal meccanico per aggiustare l’auto che mi serve per andare al lavoro?

Ste
11 Marzo 2020 11:17

Per andare al lavoro in mezzo ad altre 500 anime in linea a stretto contatto e mascherine finite dopo due giorni in un posto malissimo areato si…la fidanzata che è una o massimo 3 persone no…
Ma quando gli interessi smetteranno di essere più importanti della salute????

Alessandro
11 Marzo 2020 16:51
Risponde a  Ste

Lavoro in un centro commerciale, purtroppo è proprio assurdo, a contatto con migliaia di dipendenti e clienti va bene, ma andare a trovare tra 4 mura il proprio partner no. Decreto fatto col culo.

Mario Rufini Rufus
25 Marzo 2020 06:08
Risponde a  Alessandro

Vero che pagliacci

luitos
11 Marzo 2020 11:28

Come si fa ?
Al cuor non si comanda.
Sono coppie di fatto.
Bisognerebbe definire anche queste situazioni che, sono tantissime.

Alex
11 Marzo 2020 11:35
Risponde a  luitos

Ma ti rendi conto che ce gente che muore? Non è ammissibile che tu per andare a trovare la fidanzata metti in rischio la salute di altre persone che a causa di una relazione potrebbero morire.

Marco
11 Marzo 2020 14:16
Risponde a  Alex

Ma cosa stai dicendo, se lui va dalla sua ragazza da solo in macchina chi dovrebbe contagiare, il cruscotto. Se non vanno a fare comunella tutti assieme e sono solo loro due, che problemi potrebbero mai recare agli altri, considera che ognuno reagisce a suo modo al panico e alla paura, con depressioni forti, e una persona amata vicino può essere di molto aiuto.

Francesco
11 Marzo 2020 16:46
Risponde a  Marco

io ti stimo e ti adoro sono in una situazione simile e la penso come te sto soffrendo molto questi giorni per la lontnanza dalla mia ragazza

Alex
11 Marzo 2020 19:26
Risponde a  Marco

Ma se io ho il virus e non lo so e vado a trovare la ragazza anche essa lo prende. Se essa lo prende poi in famiglia si propaga. Se per caso in famiglia ci sono persone anziane esse potrebbero morire. Spero di essere abbastanza chiaro senno ti faccio un disegno. Se vuoi fai pure quello che vuoi, ma se casca il morto non piangere

Liza
13 Marzo 2020 07:20
Risponde a  Alex

E allora io che vado al lavoro? Non posso lo stesso infettarmi?? Senza essere dal ragazzo… Quindi la legge a poco senso…perche io mi infetto e vado a casa infetto i miei (quindi cosa cavolo cambia) io ogni giorni chissà quanti microbi ho protesto a casa…quindi il divieto deve essere fatto anche sul lavoro non per andare dal ragazzo/a..

Marianna
24 Marzo 2020 11:04
Risponde a  Alex

È chi va a lavorare? …. a fare la spesa? Ad aggiustare l auto ? A comprare il giornale …le medicine …. dai su se si sta da soli in casa a chi devi contagiare al divano o al letto ?

Filippo
23 Marzo 2020 21:58
Risponde a  Marco

marco tu pensa che è bastata una sola persona a creare sto casino nel mondo. la coppia con chi vive, dove lavorano, fanno la spesa,acquistano medicinali, portano a spasso il cane, vanno a fare prelievi…
Tu hai fatto il tampone? sei così sicuro che non sei positivo?
Nessuno lo è.
Smettiamola e rispettiamo le regole invece di cercare alibi. Ci sono tanti morti e tante persone che stanno rischiando la vita. BASTA

Marianna
24 Marzo 2020 11:02
Risponde a  Marco

Sono d accordo con te … insieme all interno di un supermercato con un tot di persona si …. ma insieme con il proprio compagno no … è assurdo … infatti potrebbe anche essere d aiuto psicologicamente….

mary
12 Marzo 2020 04:31
Risponde a  Alex

We are all suffering for a bit…do not disobey…it will make someone sick..sad isn’t it??? this is germ warfare to me…

Mario Rufini Rufus
25 Marzo 2020 06:08
Risponde a  luitos

Infatti che siamo nel nazismo mah

ernesto
11 Marzo 2020 11:34

e se la mia fidanzata abita a meno di 1000metri da me posso andarla a trovare in macchina? o a piedi/bici? O mi multano……

Michelun Depetro
11 Marzo 2020 11:53
Risponde a  ernesto

Ti multano lo stesso non si può lasciare la proprio abitazione… Eccetto per andare a fare la spesa andare a lavorare per motivi di salute. Ma riuscite a capire che non e uno scherzo questo virus…

ernesto
11 Marzo 2020 12:02
Risponde a  Michelun Depetro

ma sta’ calmo almeno, ma fare una passeggiata o una corsetta assieme al parco è consentito , andarla a trovare no? che differenza c’è…

marco
11 Marzo 2020 12:18
Risponde a  ernesto

non puoi fare le attivitá al parco in gruppo… quindi non credo assieme sia consentito

ernesto
11 Marzo 2020 12:51
Risponde a  marco

con gruppo si intende anche coppia? le famiglie e i conviventi come fanno? a rai radio 1 hanno detto che con gruppo si intendeva piu di 3/4 persone, basta evitare assemblamenti, comunque la situazione è poco chiara, grazie a tutti per le risposte

Anna
11 Marzo 2020 16:55
Risponde a  ernesto

Gruppo si intende nucleo familiare, che sta insieme anche in casa…se la ragazza abita da un’altra parte, non fa parte del nucleo…

Anna
11 Marzo 2020 16:58
Risponde a  ernesto

Insieme al parco non si può… è consentita “camminata o corsetta insieme” solo per i nuclei familiari che abitano già insieme appunto (e quindi a stretto contatto anche a casa…)…

Filippo
23 Marzo 2020 22:06
Risponde a  ernesto

Ernesto adesso non puoi fare neanche la passeggiata.E poi, se ci tieni così tanto perché non sei rimasta con lei in quarantena, non capisco questo bisogno di fare il pendolare.

Biagio
11 Marzo 2020 19:14
Risponde a  ernesto

La legge è scritta e dice altro, non diciamo fesserie. Leggetevi la norma dell 8 Marzo pubblicata in G.U. e relativo aggiornamento del 9 Marzo. Il comma 1 dell.art.1 recita “evitare di” che non è “divieto”, nel comma 2 si scrive “è fortemente consigliato” e poi nel comma 3, finalmente è usata la parola “divieto”. Quindi mi ripeto, leggetevi la legge.

Antonio
11 Marzo 2020 12:04

Sono un freelancer e devo eseguire un’assistenza informatica per un privato che è fuori dal mio comune. Io ho il suo computer e non posso trattenerlo fino ad Aprile e gli serve appunto per eseguire dei compiti per evitare di uscire di casa (es. fotocopie, controllare pensione, ecc.). Se sono munito di autocertificazione con prestazione occasionale per il signore, rischio la multa?

Montse
11 Marzo 2020 13:58

Ma si può uscire a portare il cane a fare i suoi bisogni?

Alessandro
11 Marzo 2020 16:52
Risponde a  Montse

No, devi abituarlo a fare i bisogni come tutti i cristiani!!!

Gianfranco
12 Marzo 2020 17:32
Risponde a  Montse

Si

Montse
11 Marzo 2020 13:58

Si può uscire a portare il cane a fare i suoi bisogni?

Antonio
12 Marzo 2020 19:48
Risponde a  Montse

Si puoi portare il cane a fare i bisogni ,puoi fare anche una passeggiata ma non puoi fare assembramenti con altre persone. Devi usare la mascherina se vai a fare la spesa. Non puoi uscire fuori dal tuo paese devi avere una autocertificazione in modo da giustificare la tua uscita che deve essere di urgenza cioè motivi di salute,

Cru
11 Marzo 2020 14:13

Portare indumenti a chi e’ in ospedale e’ valido motivo?

Manuel
11 Marzo 2020 14:16

Da genitore divorziato, posso andare a prendere mia figlia al domicilio della mia ex per i giorni che mi spetta vederla???

Silvia
11 Marzo 2020 16:24
Risponde a  Manuel

Si, io ho letto che il tuo motivo Manuel è riconosciuto come valido.

Claudia
11 Marzo 2020 18:14

Vado a prendere mio figlio che si trova in un altro comune a casa della fidanzata. Posso?

Rosangela Lieggi
12 Marzo 2020 01:10

Per genitori separati si può evitare l uscita dei figli minori x diritto di visita e week end spettante, avendo pure avuto l ordinanza del Sindaco di non uscire di casa?(solo x una sicurezza e salute da tutelare)

Bit
12 Marzo 2020 02:13

Per chi si trova ospitato dalla ragazza prima del decreto cosa fá rimane da lei o ritorna alla locazione di residenza

Mary
12 Marzo 2020 10:38
Risponde a  Bit

Si può tornare alla residenza

Andrea Favretto
12 Marzo 2020 19:07

Che poi è una grandissima troiata. Io vado da punto A ad un punto B con lo scooter per esempio. Chi diamine contagio? Vado da uno spazio chiuso ad un altro. Perché invece la gente usa gli autobus? non è leggermente più pericoloso di me che vado a casa di un’altra persona?

Davide
13 Marzo 2020 00:50

Qualcuno mi può dare un link dove leggere quello che hanno stabilito per favore?

Luigi leoncini
13 Marzo 2020 18:13

Per pagare le bollette di può uscire

Vlad
14 Marzo 2020 13:14

Mio zio sta ristrutturando la casa che ha appena comprato e ha bisogno di aiuto per finire entro il 31 marzo quando deve lasciare l’appartamento venduto in cui sta ancora vivendo… posso andare ad aiutarlo? Oppure andando dai carabinieri mi farebbero un foglio di giustificazione per andare a darli una mano??! Mi devo spostare 70 km restando acasa sua ovviamente per 1 settimana

Arianna
25 Marzo 2020 10:20

Io e il mio ragazzo non ci vediamo da un po’ per il coronavirus, e si, abbiamo paura che ci potremmo infettare l’uno con l’altra, e tanti altri motivi e non vederci davvero più. Stiamo male, questo non lo nego, o almeno, io sto proprio una merda, però dobbiamo pensare che è per il nostro bene, e per la nostra salute. Dal vederci tutti i giorni e di punto in bianco non vederci per molti, è brutto. Però continuiamo a vederci in videochiamata più volte al giorno, ringraziando che esistano almeno quelle. Tutti dovremmo fare dei sacrifici, perché è per… Leggi il resto »


Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche