×

Ragazza morta dopo il parto a Enna: sopraggiunti problemi respiratori

Una ragazza di soli 19 anni è morta a Nicosia, in provincia di Enna, a seguito di alcune complicanze respiratorie sopraggiunte dopo il parto.

ragazza-morta-parto-enna

Tragedia a Nicosia, in provincia di Enna, dove nella notte tra il 14 e il 15 aprile una ragazza di 19 anni è morta all’ospedale Basilotta a seguito di alcune complicanze sopraggiunte dopo il parto avvenuto alla fine di marzo.

La ragazza era ricoverata nel reparto di terapia intensiva della struttura a causa di quella che alcune indiscrezioni ritengono essere stata un’infezione respiratoria. Al momento però non è ancora chiaro se la 19enne fosse affetta o meno da coronavirus, dato che non ci sarebbe stato il tempo di effettuare il tampone.

Ragazza morta dopo il parto a Enna

Stando a quanto riportato dalla stampa locale la giovane, il cui nome era Maria Giusi Marletta, avrebbe dato alla luce il suo bambino senza particolari problemi, salvo poi soffrire di alcune complicanze respiratorie che hanno costretto il personale sanitario a ricoverarla nel reparto di terapia intensiva da poco attrezzato all’interno dell’ospedale.

Non avendo effettuato il tampone, non è tuttavia chiaro se e quando la giovane avesse contratto o meno il coronavirus.

La 19enne è rimasta pertanto ricoverata presso l’ospedale di Nicosia e non è stato disposto il trasferimento all’ospedale Umberto I di Enna, appositamente attrezzato per la gestione dei pazienti affetti da Covid-19.

Le parole del padre

Sulla propria pagina Facebook il padre della ragazza ha espresso tutto il suo dolore per la perdita dell’amata figlia, pubblicando il seguente messaggio: “Eccoci qua, non vorrei scrivere questo ma purtroppo Maria Giusi Marletta ci ha lasciato.

Si miei cari amici la mia guerriera è volata tra gli angeli. Giusi bella mia spero che al tuo arrivo in paradiso tutti gli angeli ti hanno accolto a braccia aperte come gli ho chiesto io dicendogli che stava arrivando il mio gioiello più prezioso e ti abbiano steso un tappeto di rose profumate degne di una principessa la mia. Ti ho dato la vita Gioia mia e per la vita ti amerò. Baci il tuo papà”.

Contents.media
Ultima ora