×

Elena Santarelli si scaglia contro gli haters: “Sono tristi”

Elena Santarelli dice la sua sugli haters e rivela come ci si deve difendere dalle pesanti critiche le persone si divertono a fare sui social.

default featured image 3 1200x900 768x576

Elena Santarelli si mostra tenace nella dura lotta che le showgirls devono affrontare ogni giorno sui social: quella contro i propri haters. Le critiche sono tante, ma lei le ignora, sostenendo che chi trascorre il tempo su Instagram ad insultarla sia una persona triste.

Qualche volta, però, forte di tastiera, si arma contro chi è più sprezzante e risponde a tono.

La Santarelli critica chi la critica

Elena Santarelli, showgirl di Latina che da più di un anno è diventata mamma per la seconda volta, rivela a Linus e Nicola Savino, su Radio Deejay, che cosa pensa degli haters, di quelli che la criticano sui social e, in particolar modo, su Instagram: “E’ triste, ma cerco di avere molto self-control per le risposte.

Cerco di utilizzare sempre molta ironia”.

Tra i commenti più comuni, ci sono quelli che riguardano il suo peso e la sua forma fisica. La Santarelli, però, non si lascia intimorire dalle parole e afferma che, sebbene sia vero che sia molto magra, il tutto è legato al fatto che la sua piccola Greta Lucia non dorme di notte e la priva così di ogni sua forza. La colpa è, quindi, della gravidanza e, infatti, la showgirl dice: “Potrei anche mangiare sei piatti di lasagna della nonna, non ingrasserei comunque.

Il mio metabolismo è super accelerato, può succedere dopo la gravidanza, e il corpo ne risente”.

Qualche volta, però, anche Elena si lascia andare ai sentimenti e si fa prendere dalla rabbia che i commenti più cattivi scaturiscono in lei. Si arma di smartphone e risponde alle critiche, con una buona dose di astio verso i propri haters: “Sono cattiva con la gente che è cattiva. Qualche giorno fa una ragazza mi ha scritto una cosa irripetibile: le ho risposto in malo modo e l’ho bloccata.

Posso non piacere, ma le parole brutte non me le merito”.

Quanto sono noiosi gli haters

Si lamenta, poi, con i due conduttori radiofonici della petulanza con cui certe persone sono costantemente attente a ogni minimo dettaglio, solo per poterlo, in seguito, criticare: “C’è tanta gente che sta lì, tutto il giorno, a zoommare e vedere i difetti degli altri”. Racconta anche di qualcuno che ha commentato le sue gambe, dopo che aveva pubblicato una foto con dei pantaloni a zampa di elefante, scrivendo: “Ah, ma hai le gambe strane”.

Certo, non le si può dare torto, data l’ondata di critiche che la popolarità solitamente porta con sé e data l’enfasi che danno loro i social. Speriamo, però, che la nostra Elena continui su questa strada e non si lasci influenzare negativamente dagli haters, che possono essere un vero e proprio danno a volte.

Contents.media
Ultima ora