×

Coronavirus, Usa: l’immunologo Fauci prevede 200mila morti

Condividi su Facebook

L'immunologo Anthony Fauci ha diffuso la sua previsione sui morti di Coronavirus negli Usa, se le cose non dovessero cambiare.

Negli Usa ci saranno 200mila morti di Coronavirus
Un immunologo statunitense prevede 200mila morti di Coronavirus negli Usa

L’immunologo statunitense Anthony Fauci prevede un picco da 200mila morti da Coronavirus negli Usa. Questo è quanto ha dichiarato durante un’intervista al canale televisivo Cnn, dichiarando che i modelli di proiezione delle vittime diffusi finora sono decisamente fuori strada.

200mila morti di Coronavirus negli Usa

Anthony Fauci, capo del National Institute of Allergy and Infectious Diseases degli Stati Uniti, teme una strage senza precedenti su suolo americano. “Si potrebbero raggiungere tra i 100mila e i 200mila morti”, ha dichiarato. Il Paese più colpito dal Coronavirus, che per ora sta registrando numerosissimi casi di contagio, potrebbe essere primo in classifica anche per vittime. “Non è impossibile ma è molto improbabile che ce ne saranno 1 milione”, ha detto, riferendosi alle stime già diffuse.

È presto per saperlo con certezza

I numeri però variano talmente tanto che non bisogna farsi prendere dal panico: tutto potrebbe cambiare, nella più rosea delle ipotesi si verificherà la proiezione minore in termini di morti.

Le restrizioni imposte dal presidente Donald Trump resteranno attive ancora per molto, soprattutto vista la situazione di emergenza in cui verte la città di New York.

Secondo il New York Times, infatti, la Grande Mela potrebbe diventare la nuova Lombardia (o Wuhan) per numero di contagi e vittime di Coronavirus. Una prospettiva spaventosa, se si tiene conto della quantità di abitanti che popolano la città.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.