×

Coronavirus, vacanze 2020 in Grecia: le regole per partire

La Grecia si prepara all'estate per le vacanze 2020: protocolli di sicurezza anti-coronavirus e una "prova" di buona salute.

coronavirus vacanze 2020

A causa del coronavirus per le vacanze del 2020 si dovranno seguire delle regole di sicurezza. La Grecia si prepara già alla prima ondata di turisti a partire dal mese di luglio.

Coronavirus, vacanze 2020: le regole della Grecia

L’Italia da qualche giorno, attraverso la voce del ministro Dario Franceschini ha detto sì alle vacanze 2020, ma in massima sicurezza. La Grecia, invece, sta già pensando sul “come” accogliere i turisti. Grazie al blocco immediato e rigoroso, il paese è riuscito a registrare una soglia bassa di contagi, all’incirca 150.

Gradualmente, la Grecia ha già iniziato a far ripartire parrucchieri e librerie ed il primo ministro Kyriakos Mitsotakis dice di essere pronto ad accogliere solo i turisti che sono muniti di una particolare “autocertificazione di negatività da coronavirus”.

Il “pass” per le vacanze

La Grecia accoglierà solo i turisti muniti di un tampone negativo che attesti l’effettivo stato di buona salute delle persone. “L’esperienza turistica di quest’estate potrebbe essere leggermente diversa da quella degli anni precedenti” ha dichiarato il primo ministro.

Lo stesso governo si prepara con una serie di protocolli medici ad accogliere i viaggiatori che vogliono entrare nel paese.

Come afferma il ministro del Turismo Haris Teoharis: “Stiamo ancora lavorando ai protocolli medici che i viaggiatori dovranno seguire se vogliono venire da noi. Con molta probabilità sarà richiesto un test negativo prima del volo per stare tranquilli. I principi di base dietro le nuove regole riguardano il distanziamento sociale e la pulizia continua. Inoltre, pensiamo che il personale degli hotel e delle strutture ricettive sarà testato regolarmente contro il virus”.

Il business del turismo

La Grecia, fa una scelta di ripresa della “normalità“, non solo per riportare piano piano i cittadini al “quotidiano“, ma anche perchè il Pil greco dipende al 20% dal turismo, il doppio della media globale. Nel 2019 in Grecia si sono recati 31 milioni di turisti e negli ultimi anni ha raddoppiato il numero di visitatori.

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Annalibera Di Martino

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora