×

Egitto, torta a forma di pene: pasticciera arrestata

In Egitto una pasticciera è stata arrestata per aver realizzato una torta a forma di pene per una festa di compleanno.

Pasticciera
Pasticciera

In Egitto una pasticciera è stata arrestata per aver realizzato una torta a forma di pene per una festa di compleanno. La donna ha assecondato una richiesta ironica e simpatica per una festa, ma le conseguenze per lei sono state devastanti.

Le forze di sicurezza egiziane hanno immediatamente arrestato la pasticciera.

Pasticciera arrestata in Egitto

Una cake designer ha fornito cupcakes con decorazioni a forma di pene per una festa di compleanno privata in un club sportivo in un ricco quartiere del Cairo. Un gesto privo di malizia, fatto soltanto per assecondare una richiesta per una festa, come sono solite fare le pasticciere, che realizzano torte di ogni tipo, anche le più strane, per accontentare i propri clienti.

La donna è stata arrestata nella sua abitazione dopo che i partecipanti alla festa hanno condiviso sui social le foto della torta. I media hanno riferito che le forze di sicurezza hanno raccolto dichiarazioni di testimoni per riuscire ad identificare la cake designer. La donna è stata interrogata dallo stesso tribunale per reati minori che ha processato Rania Youssef, attrice egiziana, con l’accusa di “disprezzo dell’Islam e violazione dei valori della famiglia egiziana“.

A Gennaio due influencer di TikTok che hanno scontato pene lo scorso anno per “aver violato i valori familiari” e aver danneggiato la morale pubblica sono state assolte. Le foto dei cupcakes pubblicate sui social network sono state considerate offensive, per questo ci sono state serie conseguenze per la pasticciera. Il quotidiano Al Masry Al You ha riferito che la pasticciera è scoppiata in lacrime quando è arrivata alla procura al Cairo. La donna ha spiegato che gli avventori del club “sono venuti nel mio negozio e mi hanno consegnato foto di genitali e mi hanno chiesto torte in queste forme“. Alla fine la cake designer è stata rilasciata su cauzione di 5.000 EGP.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora