Fa seppellire viva la cagnolina: incredibile quello che succede | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Fa seppellire viva la cagnolina: incredibile quello che succede
Lifestyle

Fa seppellire viva la cagnolina: incredibile quello che succede

Fa seppellire viva la cagnolina: incredibile quello che succede
Fa seppellire viva la cagnolina: incredibile quello che succede

L’incredibile storia della cagnolina paralizzata alle zampe posteriori, fatta seppellire viva.

La cagnolina Lily, con le zampe posteriori fuori uso, era aiutata ogni tanto da qualcuno che le dava da mangiare.

Un giorno Lily, arrivò presso la Luhlaza Secondary School in Sudafrica. Nel cortile della scuola, la cagnolina iniziò ad abbaiare, per richiamare l’attenzione.

A quel punto, il preside della scuola infastidito dal chiasso del cane, ordina ai bidelli di sbarazzarsi del cane perchè disturbava le lezioni.

I bidelli, presero alla lettera gli ordini del dirigente scolastico e scavarono una buca. Dopo aver visto la cagnolina paralizzata e in cattive condizioni, avevano pensato bene di seppellirla viva.

E’ davvero incredibile la cattiveria di quelle persone. E’ anche molto raro pensare di trovare gente simile. Quanti soccorrono e accudiscono animali in difficoltà. Nemmeno la cagnolina avrebbe mai pensato nemmeno lontanamente di essere seppellita viva.

Durante la sua vita randagia, aveva sicuramente trovato persone di buon cuore, che le avevano offerto cibo e cure.

Quel giorno però oltre ad essere forse il più triste per Lily, fù allo stesso tempo il più fortunato.

Infatti quel giorno, il personale della mensa scolastica, che aveva assistito dalla cucina a quell’orribile scena decisero di telefonare al Mdzananda Animal Clinic.

I volontari del centro, accorsero sul posto, riuscendo a strappare Lily, da morte sicura. Quel giorno, Lily è stata trasportata presso la Clinica, dove hanno accertato profonde lesione alla spina dorsale.

I veterinari, hanno eseguito tutti gli esami di routine ed effettuato diverse cure. Inoltre grazie ad alcuni interventi, le lesioni di Lily sono diminuite, tanto che ora ha una mobilità parziale.

La cagnolina infatti riesce a muovere gli arti posteriori. Oggi Lily, ha la più grande fortuna che le sia potuta capitare:

Quella di trovare amore e affetto, ma soprattutto una casa accogliente. Ogni anno i maltrattamenti dei cani sono innumerevoli, come anche i casi di abbandono.

Serve a poco la legge che prevede sanzioni penali contro chi abbandona un cane. E’ pur sempre un inizio di civiltà.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche