Finger food: ricette antipasti veloci
Finger food: ricette antipasti veloci
Cucina

Finger food: ricette antipasti veloci

Finger food

Andiamo a vedere cosa sono i finger food con tutte le ricette del settore, dai dolci ai salati fino ad arrivare alla preparazione dei vari tipi di antipasti.

Andiamo a vedere cosa sono i finger food, quali sono le ricette più buone da preparare e tutte le novità del settore scoprendo insieme le ricette facili e veloci per la preparazione. Per Finger Food intendiamo tutte quelle ricette da aperitivo o antipasto che non hanno bisogno per essere mangiate dell’utilizzo delle posate. Per questo motivo tutte queste ricette sono quelle preferite per le feste, per gli aperitivi e per gli happy hour. I finger food non devono essere soltanto un piacere per il palato, ma anche per la vista. Per questo motivo le ricette migliori devono essere anche quelle con il decoro migliore.

Preparare dei finger food non è difficile, ci vuole soltanto molta fantasia di decorazione e l’utilizzo di ingredienti semplici e veloci. Le salse ad esempio sono un elemento fondamentale per dei gustosi finger food. Utilizzate quindi, maionese, salsa rosa, salsa tartara per decorare i vostri antipasti e rendere il cibo non solo uno spettacolo per il palato ma anche per gli occhi.

Ecco gli ingredienti per preparare i finger food:

  • Pane.
  • Pancarrè.
  • Formaggio fresco spalmabile.
  • Maionese.
  • Salsa rosa.
  • Salsa tartara.
  • Pomodorini.
  • Salmone.
  • Affettati misti.
  • Verdura fresca.
  • Olive.
  • Rosmarino.
  • Prezzemolo.
  • Erba cipollina.
  • Gamberetti.
  • Pan grattato.
  • Mozzarella.
  • Pasta sfoglia.
  • Avocado.
  • Baccalà.
  • Caviale.
  • Cipolla.
  • Patè.
  • Gelatina.

Ricette finger food

Ecco alcune ricette sfiziose per preparare dei veloci finger food:

  • TARTINE: questo è il finger food per eccellenza.

    Prendete del pancarrè e tagliatelo a rettangolini. Al centro spalmate la maionese e del patè, cavial ecc (a seconda del proprio gusto). Successivamente decorate il rettangolino di pane con maionese e chiudete la tartina con della gelatina. Mettete tutto in frigorifero e servite fresco.

  • TRAMEZZINI: molto simili alle tartine ma più rustici. Tagliate il pane a triangoli e farcitelo uno sopra l’altro. Il primo strato mette della salsa a piacimento, poi aggiungete prosciutto, formaggio e insalata. Il tutto su più strati. Una leccornia!
  • GAMBERI IN SALSA COCKTAIL: il classico dei classici! Prendete la della salsa rosa e all’interno immergeteci dei gamberetti freschi cotti al vapore o lessi. Serviteli in bicchierini con all’interno uno stuzzicadenti. Squisitezza.
  • BASTONCINI DI PASTA SFOGLIA: prendete la pasta sfoglia e tagliatela in tante strisce. Cuocete tutto all’interno del forno e quando la sfoglia è pronta avvolgetela con delle fette di salume.

Antipasti finger food

Polpette di zucca

In questo procedimento la zucca si trasforma in una morbida purea da plasmare con le proprie mani per dare forma a sfiziose pepite da friggere o cuocere al forno.

Possono essere servite insieme alle polpette di ceci, perfette per un’invitante buffet vegetariano. Andiamo a vedere gli ingredienti per la preparazione delle polpette di zucca per 16 persone:

  • Zucca violina pulita, 500 g;
  • Pangrattato 100 gr;
  • Parmigiano reggiano da grattugiare 100 gr;
  • Scamorza affumicata 50 gr;
  • Salvia;
  • 1 Uova;
  • Olio extravergine d’oliva;
  • Olio di semi;
  • Sale fino;
  • Pepe nero.

Per l’impanatura utilizzate il pangrattato, mentre per la frittura l’olio di semi.

Preparazione

Il primo procedimento è dividere a metà la zucca e rimuovete la buccia, poi tagliatela a fette di mezzo cm di spessore, in modo da ottenere ben 500 grammi di polpa di zucca. Sistemate le fette di zucca su una teglia foderata con carta forno, condite con un filo d’olio e un pizzico di sale e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 30 minuti.

Tritate finemente le foglie di salvia e riducete a cubetti la scamorza affumicata.

Schiacciate la zucca con la forchetta ed unite il pangrattato assieme al Parmigiano grattugiato, l’uovo e la salvia tritata. Una volta fatto ciò, impastate il composto con le mani per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Una volta ottenuto il composto, è possibile formare delle palline, inserendo al centro qualche cubetto di scamorza affumicata, e successivamente richiudere la polpetta in modo da sigillare il formaggio all’interno.

Arrivati a questo punto l’impasto delle polpette sono pronte, quindi non ci resta che immergerle nell’olio a temperatura per un paio di minuti, affinché il formaggio all’interno si sciolga. Le polpette di zucca avanzate si possono conservare tranquillamente in frigorifero, in un contenitore ermetico, per massimo 2 giorni.

Polpette di melanzane

Gustosi bocconcini da gustare uno dopo l’altro per assaporare un mix di morbidezza e croccantezza. Sono perfetti da servire come alternativa vegetariana alle classiche polpette miste di carne. Le polpette di melanzane sono una ricetta che appartiene al meridione, perfette per arricchire il buffet.

Andiamo a vedere gli ingredienti per la preparazione delle polpette di melanzane:

  • Melanzane 800 gr;
  • Pangrattato 120 gr;
  • Parmigiano reggiano grattugiato 120 gr;
  • 2 Uova medie;
  • Aglio 1 spicchio;
  • Pepe nero;
  • Sale fino;
  • Prezzemolo.

Il procedimento per la preparazione delle polpette di melanzane è davvero molto semplice. Lavare le melanzane e successivamente disponetele su una teglia foderata con carta forno, e cuocetele in forno statico preriscaldato a 200° per 1 ora. Una volta cotte è necessario intiepidire le melanzane e privatele della buccia. La polpa ottenuta sarà inserita in un colino e schiacciatele leggermente con una forchetta in modo da eliminare il liquido in eccesso. Una volta fatto ciò, trasferite la purea di melanzane all’interno di una piccola ciotola di vetro, e aggiungete le uova e uno spicchio d’aglio schiacciato.

Versate sia il pangrattato e il Parmigiano reggiano grattugiato assieme al sale e pepe. Il composto è quasi pronto, quindi non ci resta che impastate il tutto con le mani fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

Prendete delle piccole porzioni di impasto e cercare di creare delle piccole forme di polpette tonde, della grandezza di una noce, che successivamente saranno passate nel pangrattato. Versate l’olio in un tegame e scaldatelo fino a raggiungere la temperatura di 170°, e quando l’olio sarà caldo immergete pochi pezzi per volta e attendete per 3 minuti circa (il tempo di cucinare per bene le polpette).

Finger food dolci

Andiamo a vedere i vari finger food dolci, davvero molto semplici da realizzare perfetti per un buffet o una pausa dolce. Sono tante le idee per arricchire i propri buffet, una vasta gamma di dolci al cioccolato, alla nutella, oppure passando ai semplici biscotti, tortine fredde senza cottura o al forno.

Cornetti di sfoglia alla ricotta con Nutella

La ricetta dei cornetti di sfoglia alla ricotta è molto facile da preparare. Infatti una volta realizzata la sfoglia, è possibile farcirla con qualsiasi ingrediente preferite. I cornetti si possono congelare sia prima che dopo la cottura, a seconda dei tempi che avete a disposizione.

Ingredienti:

  • Sfoglia veloce alla ricotta;
  • nutella.

Prelevare l’impasto e stendetelo, formate un rettangolo e tracciate i cornetti, in modo da farcirli con la nutella e arrotolateli.

Infornare il tutto nel forno caldo a 180° per 25 minuti circa.

Praline con Nutella mandorle e cioccolato

Le praline con Nutella possono essere arricchite con la cannella o pezzetti di cioccolato per renderle ancora più gustose. Un finger food dolce da consumare nello spuntino o come dessert, da abbinare anche con altri ingredienti freddi, senza cottura da ricoprire con cioccolato fuso fondente o quello bianco.

Ingredienti:

  • 130 gr di pandoro;
  • 1 cucchiaio di nutella;
  • 30 gr di mandorle;
  • 100 gr di cioccolato fondente;
  • 20 gr di burro;
  • cacao amaro.

Sciogliere il cioccolato con il burro, tritate le mandorle e frullate il pandoro, aggiungendo dentro l’impasto la nutella e le mandorle. Successivamente formate delle palline grandi come noci, ripassatele nel cioccolato fuso e sistematele su una gratella per dolci. Come ultima Step, spolverate di cacao amaro e servite.

Tortine di frolla al limone

Ecco le tortine con guscio di frolla ripiene, perfette come dolce da merenda o semplicemente da colazione o dopo il pasto. La ricetta delle tortine con guscio di frolla è perfetta anche per feste di compleanno e buffet. Ingredienti per la preparazione delle tortine di frolla al limone per 6 persone circa:

  • Farina;
  • zucchero;
  • uova;
  • limone;;
  • lievito;
  • vanillina;
  • mandorle.

Preparate una pasta frolla al limone e tenetela in frigo. Successivamente lavorate 80 grammi circa di zucchero con 2 uova, ed aggiungere 190 grammi di farina, 1/2 bustina di lievito, buccia di limone grattugiata, 1/2 bicchiere di latte alternandolo alla farina e succo di limone. Stendere la frolla, ritagliatela con un coppa pasta e sistematela nello stampo.

Per il procedimento di farcitura, aiutarsi con un mestolo piccolo di impasto fino a 1/2 cm dal bordo e posizionate una fettina di limone. Concludere infornando l’impasto in forno caldo a 180° per 20 minuti.

Dolcetti di sfoglia ripieni alle mandorle

La ricetta dei dolcetti di sfoglia ripieni alle mandorle è davvero molto facile da preparare. Sono dei dolci perfetti per il pomeriggio anche come dolcetto dopo cena o per feste.

Gli ingredienti principali sono:

  • pasta sfoglia;
  • mandorle;
  • 20 gr di burro;
  • 4 cucchiai di zucchero.

Versate nel robot 50 grammi circa di mandorle pelate, 20 grammi di burro e 4 cucchiai di zucchero. Una volta frullato il tutto, dovreste ottenere un composto morbido. Successivamente tagliate la sfoglia in rettangoli di circa 7 cm per 4 cm e farcite ogni rettangolo con un cucchiaino di ripieno; richiudete e sigillate i bordi con una rotella, spennellate i dolcetti con una miscela di tuorlo e latte, ed aggiungere scaglie di mandorle, infornando il tutto a 180° per circa 15-20 minuti a doratura.

Finger food festival

Finger Food Festival al Parco della Zucca, l’evento che coniuga cibo di qualità, birre artigianali e buona musica dal vivo. Un’evento perfetto per celebrare la fine del tour 2017 che ha toccato 15 città italiane. E’ una grande festa che offre tutti i visitatori un’esperienza dai mille gusti, profumi e sapori che per 4 giorni invaderà il Parco Della Zucca, tra Via di Saliceto e Via Ferrarese. Una grande festa dove le protagoniste sono ancora una volta le eccellenze italiane e straniere del cibo di strada e delle birre artigianali.

Per quattro giorni si potranno gustare prelibate specialità regionali, e come al solito, ad accompagnare il festival ci sarà una ricca programmazione musicale, con grandi appuntamenti di world music live e dj sets a cura di Estragon Club.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Bimby tm5
Cucina

Bimby tm5: tempi di consegna

di Notizie

È finalmente disponibile il nuovo modello di Bimby, il tm5. Dalla sua ha tutte le innovazioni che l’hanno reso famoso, più un nuovo metodo di cucina

LG 43UJ750V 43'' 4K Ultra HD Smart TV Wi-Fi Nero LED TV
599 €
699 € -14 %
Compra ora
DeLonghi Edg250.B Jovia+caps S - Nescaffè Dolce Gusto Nero
49.99 €
89.99 € -44 %
Compra ora
Kobo Aura 2nd Edition
119 €
Compra ora
Electrolux MO317GXE Forno incasso microonde L59,2 cm Inox
204.99 €
546.56 € -62 %
Compra ora