×

Franco J. Marino presenta il suo nuovo singolo, “Immagina il mondo che vuoi”

Nell'intervista esclusiva Franco J. Marino presenta "Immagina il mondo che vuoi": "Il mio nuovo singolo è un invito a chiudere gli occhi e sognare".

Franco Marino nuovo singolo

Un attento legame tra passato, presente e futuro connota di melodie armoniose e coinvolgenti la nuova canzone di Franco J. Marino, “Immagina il mondo che vuoi”. Uno sguardo all’indietro, ma sempre restando ancorati al presente e sporgendosi anche verso il domani: nasce così un brano soul-pop dalle sonorità vintage e raffinate, in cui confluisce l’esperienza maturata da Franco J.

Marino nella sua brillante carriera da autore e compositore. “Immagina il mondo che vuoi” è un invito a guardare avanti, oltre lo stato delle cose, perché la forza dell’immaginazione può davvero cambiare il mondo. Da Lucio Dalla a Shaggy, passando per Disney e Andrea Bocelli, sono molti gli artisti di spicco con cui Franco ha collaborato negli anni, non ultimo il produttore Mauro Malavasi, con il quale ha realizzato il suo progetto solista “Napolatino” del 2018.

A metà strada tra Napoli, la sua città natale, e Roma, dove vive attualmente, Franco J. Marino nella sua musica unisce le influenze melodiche napoletane a quelle del blues, del soul e del latin dando vita a testi e canti d’amore per la vita e per la propria terra. Nell’intervista esclusiva, Franco J. Marino ha presentato il suo nuovo singolo, ha descritto le sue sensazioni più personali, ma ha anche svelato i suoi prossimi progetti.

Franco J. Marino, il nuovo singolo è “Immagina il mondo che vuoi”

Scritto, prodotto e arrangiato dallo stesso Franco J. Marino “Immagina il mondo che vuoi” è un inno alla forza dell’immaginazione, capace di trasformare il mondo in ciò che vogliamo anche quando questo sembra andare nel verso opposto.

A tal proposito, il cantautore ha dichiarato: “Chi, alla luce dei fallimenti del genere umano, anche rispetto alla pandemia, non si è interrogato sulle sorti del mondo e di come vorrebbe che girasse? Questo brano parte da una storia vera di sentimenti che spesso non si incontrano e si perdono nel cammino della vita.

A volte però bisogna solo chiudere gli occhi per vedere davvero, e scoprirsi uniti”. Perché, come recita nella sua canzone, “anche tu, come me, stai cercando quel mondo che non c’è”.

Franco Marino nuovo singolo

Franco J. Marino presenta il suo nuovo singolo

Una canzone sincera e sentita, nella quale tutti possiamo davvero immedesimarci. Un brano che si fa portavoce di una rinnovata speranza, quel sentimento più intimo e speciale per non demordere mai e credere sempre nel nostro domani.

Parlando del suo nuovo singolo, ha spiegato: “Il mio brano è un’anticipazione del prossimo album. Con le mie canzoni cerco di avvicinarmi alla poesia. Grazie alla metafora del sogno cerco di far emergere sentimenti personali che mi coinvolgono in prima persona e che probabilmente accumunano anche chi sta al di fuori. Spesso c’è bisogno di chiudere gli occhi e focalizzarsi sui sogni, stimolando l’immaginazione, per cercare di non perderci. Ognuno vorrebbe un mondo diverso: io vorrei un mondo più analogico, capace di rallentare. Abbiamo la bellezza davanti gli occhi, ma corriamo come pazzi e non ce la godiamo neppure. Con il mio brano non propongo di cambiare il mondo, ma voglio sollecitare una riflessione per cambiare qualcosa di noi e imparare a valorizzare la bellezza che ci circonda. Oggi, al contrario, ci sfugge, perché corriamo costantemente e freneticamente. La bellezza che abbiamo attorno stimola emozioni e va colta nella sua unicità preziosa”.

Franco J. Marino, dal nuovo singolo ai progetti futuri

Franco J. Marino è un autore, compositore e interprete nato a Napoli che vanta una carriera ricca di belle soddisfazioni raggiunte con molti sacrifici e tanta passione. A entusiasmarlo ora è l’uscita della sua canzone, “Immagina il mondo che vuoi”, ma non mancano neppure i pensieri per il futuro.

A proposito dei prossimi progetti, infatti, ha commentato: “Durante il lockdown ho cercato di riflettere molto. Ho lavorato tanto, iniziando a organizzare il mio prossimo album”.

Contents.media
Ultima ora