×

Gli animalisti cinesi si travestono da panda per salvare i cuccioli

default featured image 3 1200x900 768x576

Un gruppo di animalisti di un centro di ricerca per la salvaguardia del panda in Cina, ha escogitato un nuovo trucco per curare i cuccioli di panda orfani o nati in cattività, senza che ciò voglia dire creare un contatto tra loro e il genere umano.

I cuccioli infatti, abituandosi al contatto con l’uomo, potrebbero perdere il loro naturale lato selvaggio e questo metterebbe a rischio il loro reinserimento in natura.

Gli animalisti hanno deciso quindi di travestirsi da panda; i cuccioli in questo modo si abituano all’ambiente naturale e hanno il minor contatto possibile con gli umani.

Una volta soccorsi e rimessi in sesto, i piccoli panda vengono riportati in natura e nel caso in cui sia necessario per loro un intervento umano, gli animalisti indosseranno nuovamente le loro tute da panda.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora