×

Guida turistica di Amsterdam

default featured image 3 1200x900 768x576

amsterdam foto 300x200

Attraversata da 160 canali artificiali, Amsterdam ha uno dei centri storici più grandi d’Europa.

L’alta stagione turistica è durante l’estate, fuori stagione il clima è freddo e piovoso, ma le tariffe scontate degli hotel contribuiscono ad attrarre una discreta folla di turisti anche senza il bel tempo.

Lingua

La lingua principale è l’olandese, ma gli abitanti imparano a parlare l’inglese e il tedesco già a scuola. Nonostante ciò, non tutti gli abitanti di Amsterdam sanno l’inglese, si consiglia di munirsi di un dizionario o un frasario che può rivelarsi utile nelle situazioni quotidiane, come ordinare un pasto, così come per le emergenze.

Mezzi di trasporto

Amsterdam ha una grande rete di trasporto pubblico fatta di i tram, autobus, treni e traghetti. La stazione GVB, si trova di fronte alla Amsterdam Central Station, fornisce informazioni sui trasporti pubblici e vende i biglietti.

Dove dormire

In tutta la città si trovano hotel, ostelli e bed and breakfast. The Flying Pig Youth Hostel si trova vicino alla stazione centrale e dispone di una cucina completamente attrezzata.

L’Okura Amsterdam è un hotel di lusso situato sul fiume Amstel. Il Bed and Breakfast driaen van Ostade si trova in un edificio storico vicino al Plein Museum.

Sicurezza

Amsterdam è considerata sicura rispetto a molte grandi città. Tuttavia, le autorità consigliano ai turisti di prestare attenzione ai borseggiatori che sono particolarmente attivi durante i mesi estivi e sui treni. Il numero ufficiale del servizio di emergenza ad Amsterdam è l’112. Dovrebbe essere usato solo in caso di emergenza.

Droghe

E’ legale l’acquisto di piccole quantità di cannabis o hashish, non più di cinque grammi, nei Coffee Shop. Tuttavia, è illegale e pericoloso l’acquisto di eccessive quantità di cannabis o hashish, oltre al loro acquisto e consumo al di fuori dei Coffee Shop.

Attrazioni

Le attrazioni turistiche di Amsterdam meritano una visita l’Amsterdam Historical Museum, l’Amsterdam’s historic Nieuwmarkt District e l’Hortus Botanicus.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora