> > Incidente sul lavoro, Sandro Maltagliati morto a 58 anni: gli mancavano 4 mes...

Incidente sul lavoro, Sandro Maltagliati morto a 58 anni: gli mancavano 4 mesi alla pensione

Sandro Maltagliati morto sul lavoro, incidente a San Marcello Piteglio

Incidente sul lavoro, Sandro Maltagliati perde la vita a 4 mesi dalla pensione. L'operaio, di 58 anni, lavorava in un cantiere a San Marcello Piteglio

Incidente sul lavoro, Sandro Maltagliati morto a 58 anni. L’operaio sarebbe andato in pensione tra 4 mesi ma un fatale incidente in cantiere ha interrotto la sua vita.

Incidente sul lavoro, Sandro Maltagliati morto

Sandro Maltagliati lavorava presso un cantiere a San Marcello Piteglio, in provincia di Pistoia. Da oltre vent’anni prestava servizio per la cartiera Panigada, interno alle 12 di ieri, 9 febbraio 2022, è rimasto vittima di un incidente per lui mortale.

L’uomo si trovava nel piazzale dove vengono stoccati i pacchi di cellulosa e altre merci.

Un grosso carrello elevatore, azionato da un collega, era in funzione quando ha travolto Maltagliati, schiacciandolo a morte.

Morto Sandro Maltagliati, indagini in corso in cantiere

Il collega di Maltagliati ha provato a soccorrerlo ma non c’è stato nulla da fare, era ormai morto. Al momento sono in corso i rilievi e le indagini dei carabinieri, secondo alcune indiscrezioni sembra comunque che la ditta fosse stata controllata dai servizi della Asl di recente.

Sandro Maltagliati, morto sul lavoro: l’addio dei conoscenti

Sandro Maltagliati era presidente del circolo Arci di Vellano, che lo ricorda come un grande amico. “Era un galantuomo, una persona semplice ed umile che aveva fatto dell’impegno nel volontariato sociale la sua ragione di vita”, scrive un portavoce, “Con lui e grazie a lui, il circolo ha sviluppato, in questi anni, una intensa attività sociale, culturale e ricreativa al servizio di tutta la comunità vellanese e del territorio dando vita ad iniziative delle quali si sono interessati anche i mezzi di comunicazione a livello nazionale.

Ciao Sandro! Rimarrai sempre nei nostri cuori e faremo di tutto per mettere in pratica i tuoi insegnamenti!”.