×

L’amore rappresenta empiricamente qualcosa di unico e nobile

default featured image 3 1200x900 768x576
amore8

L’amore rappresenta empiricamente qualcosa di unico e nobile: amare veramente è l’essenza stessa delle vita, vita che dipana emozioni uniche e regali. L’amore, i sentimenti e altro ci spingono immaginariamente verso la vita nuova e regale dell’essere umano, vita che soggiace alle leggi naturali empiriche. Amare col cuore la nostra donna equivale a rinascere, vagare con la mente ed il pensiero umano. Ogni parola d’amore si caratterizza per senso vero di umanità propria e di amore nascosto nel nostro debole essere e senso critico proprio.

Le pulsioni che provengono dalla nostra mente ci proiettano immancabilmente verso la sessualità disomogenea e disordinata, rasentano l’illogicità stessa delle cose uniche e vere. Un bacio o una carezza intima ci fanno pensare all’amore intrigante, vissuto con fretta e scarsa partecipazione emotiva, l’amore è come un giocattolo fragile e prezioso, che si può rompere in qualsiasi momento della nostra travagliata vita o esistenza umana.

Contents.media
Ultima ora