×

Toy Story 4: l’omaggio a Fabrizio Frizzi alla prima italiana del film

Il popolare conduttore scomparso lo scorso anno, storica voce dello sceriffo Woody, è stato ricordato durante la prima italiana di Toy Story 4.

fabrizio-frizzi

È stato un momento molto toccante quello avvenuto la sera del 18 giugno durante la prima italiana dell’atteso film della Pixar Toy Story 4. A un anno dalla prematura scomparsa di Fabrizio Frizzi, storico doppiatore del protagonista Woody, i compagni di lavoro che hanno condiviso con lui la realizzazione della pellicola hanno voluto ricordare la grandi doti umane del popolare presentatore televisivo.

Le parole di Massimo Dapporto

A prendere parola per rendere omaggio a Frizzi sono stati proprio coloro che lo hanno accompagnato nell’avventura di Toy Story fin dal 1995: Massimo Dapporto e Riccardo Cocciante. Proprio Dapporto, che nel film presta la voce a Buzz Lightyear, ha voluto ricordare Fabrizio con queste parole: “Una persona pulita, irregolare per il nostro ambiente.Era difficile non simpatizzare con lui, la perdita di ha toccato tutti sul serio.

Ma ci ha lasciato un esempio: io quando mi arrabbio penso alla sua risata”.

Significativo anche l’intervento di Cocciante, che dopo aver ricordato anche lui Frizzi: “Fabrizio era una persona incredibile, molto semplice e alla mano. Gli dico grazie per essere stato l’amico di tutti”, si è esibito sulle note di “Hai un amico in me“, il tema musicale dell’intera saga di Toy Story. Una canzone che inizialmente lo stesso Frizzi non voleva eseguire in sala di registrazione, poiché non si riteneva adatto a cantare all’interno del film.

La nuova voce di Woody

Con la prima di ieri sera si è potuto anche apprezzare il lavoro svolto dal doppiatore Angelo Maggi, già voce di attori come Tom Hanks e Roberto Downey Junior, come successore di Frizzi nel ruolo dello sceriffo Woody.

Nel nuovo Toy Story 4 però saranno molti i personaggi del mondo dello spettacolo che presteranno le corde vocali ai personaggi del film.

Oltre al già citato Dapporto nei panni di Buzz Lightyear ci saranno anche Luca Laurenti, che impersonerà il co-protagonista Forky – una posata di plastica trasformata in giocattolo dalla piccola Bonnie -, nonché Corrado Guzzanti nel ruolo di Duke Kaboom, pupazzetto anni ’70 sempre in sella alla sua motocicletta acrobatica.

Per la gioia dei più giovani sarà inoltre presente anche il popolare duo Benji e Fede, qui nel ruolo di due simpatiche ranocchie giocattolo che trascorrono il tempo come premi di un luna park.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Caricamento...

Leggi anche