×

Valentina Ferragni contro il body shaming: “Non mi sento sbagliata”

Condividi su Facebook

Valentina Ferragni ha di recente conquistato il popolo del web grazie ad alcune sue parole che non sono passate inosservate.

Valentina Ferragni, sorella di Chiara Ferragni, ha di recente conquistato il popolo del web grazie ad alcune sue parole che non sono passate inosservate.

Le parole di Valentina Ferragni

Nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale Grazia, Valentina Ferragni ha parlato del rapporto con il fidanzato Luca Vezil ma anche dei continui attacchi che riceve sui social.

A tal proposito la sorella di Chiara Ferragni ha affermato: “Mi dispiace che la mia normalità sia considera come anormale. Fino a qualche tempo fa le ragazze vedevano le modelle, tutte molto magre, e cercavano di imitarle. Ma oggi non è più così: bisogna essere se stessi”.

Per poi aggiungere: “Non mi sento sbagliata solo perché ho preso qualche chilo in più. Magari dimagrirò, vado in palestra, ma di fatto mi godo la vita (…) A volte capita che qualcuno mi fermi per strada e mi chieda una foto quando sono struccata.

Poi la pubblicano sui social e scrivono: “Guardate quanto è brutta”. Allora mi chiedo, perché hanno voluto fotografarsi con me? Solo per insultarmi? Eppure davanti a me nessuno ha mai detto: “Vale non mi piaci”. Magari non rappresento l’idea di perfezione ma preferisco essere imperfetta e accettarlo. Noi donne non riusciamo mai a volerci bene abbastanza…”.

Parole, quelle di Valentina Ferragni, che hanno trovato l’approvazione di molti utenti, con la stessa influencer che ha voluto ringraziare attraverso una story su Instagram tutti coloro che hanno capito il suo importante messaggio.

“Grazie dal più profondo del mio cuore!”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.