×

La polizia ferma Enrico Montesano: “Sequestro di persona!”

Condividi su Facebook

Enrico Montesano è stato fermato dalla polizia di Roma perché non aveva con sé la mascherina obbligatoria.

Enrico Montesano senza mascherina
Enrico Montesano senza mascherina

La polizia ha fermato Enrico Montesano in piazza Montecitorio a Roma perché non avrebbe avuto indosso la mascherina. L’attore si trovava in piazza per manifestare con Salvini e chiedere la liberazione di Chico Forti.

Enrico Montesano fermato dalla polizia

L’attore Enrico Montesano ha protestato contro la polizia di Roma che l’ha fermato intimandogli di indossare la mascherina (così come previsto dal nuovo decreto per far fronte all’emergenza Coronavirus). “E’ un obbligo di un decreto ministeriale che è inferiore a una legge che impone di girare a viso scoperto. Ecco io ora la metto così lei mi può mandare a casa, sennò è sequestro di persona”, ha urlato l’attore contro gli agenti, rifiutandosi di indossare il dispositivo.

Insieme a lui era presente la moglie, Teresa Trisorio, anche lei senza mascherina sul volto.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da News Chico Forti OFFICIAL (@freechicoforti) in data: 13 Ott 2020 alle ore 5:16 PDT

Appena un mese fa aveva sollevato numerose polemiche il fatto che Vittorio Sgarbi, sindaco di Sutri, avesse emanato un’ordinanza per vietare le mascherine all’aperto nel piccolo comune del viterbese.

Dalla vicenda era scoppiato un polverone in rete a cui aveva preso parte anche l’attore Alessandro Gassmann, che aveva finito con lo scambiarsi con Sgarbi un botta e risposta al vetriolo. In tanti si chiedono se adesso anche Enrico Montesano sarà travolto da un’ondata di critiche e se la vicenda avrà ripercussioni per l’attore, che per il momento sembra convinto della sua decisione.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.