×

Detto Fatto di Bianca Guaccero diventa più corto: svelato il motivo

Condividi su Facebook

Detto Fatto andrà in onda in un formato più corto, come mai? La decisione dei vertici Rai alla base della drastica scelta

bianca guaccero
bianca guaccero

Dopo i problemi momentanei di Oggi è un altro giorno, ecco che un altro popolare programma di Rai 2 subirà dei cambiamenti radicali. Si tratta nello specifico di Detto Fatto con Bianca Guaccero, che si accorcerà rispetto al normale orario che conosciamo.

La trasmissione dovrebbe dunque iniziare sempre alle 14:55, tuttavia si concluderà un’ora prima, alle 16:30 anziché alle 17:30 come di consueto. Come mai la Rai ha deciso di prendere tale provvedimento?

La colpa pare ricadere sempre sull’attuale situazione di emergenza sanitaria dettata dal Coronavirus. Le difficoltà legate al complicato momento storico che stiamo vivendo hanno di fatto portato la produzione a ridurre il personale della trasmissione.

Per questo Detto Fatto dovrà necessariamente accorciarsi in quanto tutto lo staff sarà ridimensionato. Al momento non è dato sapere per quanto tempo durerà tale situazione, anche se è molto probabile che resterà così fino alla fine della crisi.

Visualizza questo post su Instagram

Ragazzi per una questione di protocolli legati alla sicurezza, il nostro programma durerà meno tempo del solito per qualche settimana. Inizieremo alle 14:55 e finiremo alle 16:30… un’ora e mezza di sorprese e leggerezza da condividere! Ce la stiamo mettendo davvero tutta insieme all’azienda per continuare a portare avanti il nostro amato lavoro nonostante il covid…. Vi aspettiamo! Vi vogliamo bene! @dettofattorai

Un post condiviso da Bianca Guaccero (@biancaguacceroreal)

Il Covid-19 sta mettendo in seria difficoltà tutti gli show televisivi, chi più chi meno. Quello condotto da Bianca Guaccero è tra i più danneggiati proprio per via dei tagli che vanno a colpire parecchie persone che lavorano soprattutto dietro le quinte.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media