> > Lourdes, guarisce dalla Sclerosi Multipla: è il sessantaseiesimo miracolato

Lourdes, guarisce dalla Sclerosi Multipla: è il sessantaseiesimo miracolato

Lourdes

Lourdes, guarisce dalla Sclerosi Multipla: è il sessantaseiesimo miracolato della Vergine di Lourdes. 'Alzati e cammina', lui si alza e si grida al miracolo

Jean Pierre Bély, questo è il nome del sessantaseiesimo miracolato di Lourdes.

L’uomo soffriva di Sclerosi Multipla e la sua malattia era ad uno stadio talmente avanzato da non permettergli alcun movimento. Ma un pellegrinaggio a Lourdes ha cambiato le cose.

‘Alzati e cammina’

Jean Pierre Bély era un infermiere che amava il suo lavoro, ma nel 1982 inizia ad accusare i primi sintomi di quella che avrebbe scoperto essere Sclerosi Multipla. A cinque anni dai primi sintomi, Jean è completamente invalido ed è costretto a dover lasciare il lavoro, essendo le sue capacità motorie praticamente inesistenti.

Ed è quando perde la speranza nella medicina, che Jeanne si affida alla Fede.

Dopo aver ottenuto il Sacramento della Riconcigliazione e dell’Unione degli infermi, Jean avverte un brivido freddo, seguido da una forte sensazione di calore, ma la cosa sorprendente è il senso di pace e benessere che l’uomo avverte. Solo in camera, l’uomo viene chiamato in sogno da una voce soave che gli dice ‘ Alzati e Cammina’.

Senza indugiare oltre, Jean, rimasto fermo nel suo letto per cinque lunghi anni, si alza ed inizia a camminare, prima zoppiccando e poi sempre meglio.

Jean non avvisa subito l’ufficio medico di Lourdes, ma una volta a casa viene visitato dal suo neurologo e dal medico che cinque anni prima gli aveva diagnosticato la malattia. Si grida al miracolo, ma è ancora troppo presto per dirlo. Una cosa è però certa, l’uomo è completamente guarito.

Viene istituita una commissione che ne studia la storia clinica, Jean viene monitorato lungo l’arco di tutta la sua vita e la malattina non ritornerà più. E finalmente nel 1999 il Vescovo della diocesi di Angoulême emanò la sua sentenza dichiarando Jean il sessentaseiesimo miracolato di Lourdes.

Forse un caso in Italia

Il miracolo di Jean è ormai accaduto 10 anni fa, e come la maggior parte dei miracolati di Lourdes ha toccato un cittadino francese.

Recentemente, però, un caso potrebbe essersi verificato per un’italiana e per un caso molto simile a quello di Jean. Rosa Mollica, questo il suo nome, risiede a Rieti e più di vent’anni le è stata diagnosticata la Sclerosi Multipla. Rosa non era completamente inferma, ma era comunque costretta a muoversi con un bastone per mantenere l’equilibrio.

Nel 2009 Rosa decide, insieme ad altri pellegrini, iscritti come lei all’ Associazione Italiana Sclerosi Multipla, di affrontare il pellegrinaggio verso Lourdes. Lei, come i suoi compagni, si è immersa nelle piscine della famosa grotta. Una volta in camera, ha iniziato ad avvertire uno strano formicolio alla gamba e seguendo il suo istinto e la sua Fede, Rosa lascia cadere il bastone ed inizia a camminare da sola. La notizia si è sparsa in fretta e il suo acccompagnatore consegna subito la sua documentazione medica all’uffico medico di Lourdes. Il miracolo non è stato ancora accertato, e una commissione se ne occupa, ma Rosa è adesso completamente guarita