×

Michelle Hunziker: “La setta mi ha minacciata di morte”

Condividi su Facebook

Michelle Hunziker è stata ospite a Mi Casa con Max Brigante su Radio 105. La donna ha raccontato la sua esperienza con la setta.

Ospite da Max Brigante, la showgirl Michelle Hunziker ha raccontato la storia della sua vita. Approfittando per promuovere il suo libro “Una vita apparentemente perfetta”, in cui racconta il periodo delicato della sua vita che ha dovuto affrontare. Michelle è tornata da poco ad affiancare Ezio Greggio alla conduzione di Striscia La Notizia. L’amatissima conduttrice di origine svizzera è stata uno dei personaggi più discussi della fine del 2017, a causa dei contenuti del suo libro. Tutto questo clamore intorno a lei è stato causato da una rivelazione. Michelle ha fatto parte di una setta dal 2001 al 2006. In quel periodo, la conduttrice tv era impegnata con il programma di Canale 5, Zelig.

La vita nella setta di Michelle Hunziker

Michelle Hunziker è stata intervistata da Max Brigante a Radio 105.

Durante l’ospitata, la conduttrice ha parlato del suo nuovo libro, disponibile in tutte le librerie. La sua biografia è nata con l’intenzione di spiegare al mondo cos’ha passato dal 2001 al 2006. La conduttrice, in quel periodo, ha fatto parte di una setta.

La volontà di aiutare altre persone ad uscire dalla sua stessa situazione di allora, ha spinto Michelle a rivelare questo oscuro segreto del suo passato. “Mi sono detta che era arrivato il momento di aiutare gli altri. Sono certa che attraverso questo libro molta gente che conosce persone all’interno di sette non perderà la speranza.”. Queste le parole della Hunziker a Max Brigante.

Michelle Hunziker ha, inoltre, dichiarato che l’alcolismo, la tossicodipendenza e la setta fanno tutti parte dello stesso ceppo.

Irrompono nella vita delle persone a causa di un momento di fragilità nella vita. Lei stessa ha ammesso di avere un passato pieno di turbolenze: non parlava con suo padre da 6 anni. Lui, alcolista accanito, non le ha mai dato le attenzioni di cui aveva bisogno. Questo peso, dunque, insieme ad altre debolezze l’ha spinta a scoprirne di più di questa setta.

La setta l’ha minacciata di morte

Michelle Hunziker ha spiegato il modo in cui operano queste sette. “La prima cosa che fanno è allontanarti da tutti gli amici, gli affetti, anche da mariti e moglie se ci sono.” ha detto la conduttrice. La setta è arrivata addirittura a minacciarla di morte. Tutto perché Michelle aveva deciso, ad un certo punto, di ribellarsi e di interrompere questa frequentazione.

Dopo la pubblicazione del suo libro, Michelle ha ottenuto molti riscontri positivi.

Tante persone hanno speso commenti positivi e l’hanno ringraziata per l’aiuto donato. Molti complimenti, dunque, per lei. Il suo obiettivo è stato raggiunto, possiamo dire tranquillamente.

Alla domanda di Max Brigante riguardo la figlia Aurora, Michelle ha risposto: “Lei è stata la persona più importante nel percorso verso la salvezza. I figli sono davvero il nostro campanello d’allarme. Volutamente non l’avevo mai coinvolta in questo percorso spirituale.” queste le sue parole a riguardo. Michelle ha aggiunto poi, “A un certo punto, a sette anni, mi diede uno scossone incredibile dicendomi: “io con te non gioco più finché non torni ad essere la mia mamma bionda e sorridente”.

Michelle


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche