×

Nadia Toffa è grave, su Twitter c’è chi le augura il peggio

Condividi su Facebook

Nadia Toffa si è sentita male questo pomeriggio a Trieste, versa in gravi condizioni e su Twitter alcune persone la ricoprono di insulti e di parole terribili.

Nadia Toffa non sta affatto bene, questo pomeriggio la presentatrice de Le Iene è stata urgentemente portata in ospedale a Trieste, città nella quale si è sentita male mentre si trovava nella hall del suo albergo, e ricoverata in terapia intensiva in prognosi riservata.

Si attendono notizie sul suo stato di salute, visto che l’ultimo bollettino medico diffuso dall’ospedale Cattinara del capoluogo friuliano, non era assolutamente rassicurante: “la prognosi è riservata per patologia cerebrale in fase di definizione.”.

Come spesso accade, però, c’è chi purtroppo approfitta di questi momenti tragici per sfogare un inutile odio represso. È ciò che è successo anche quest’oggi, quando alcuni utenti di Twitter hanno cominciato a scrivere frasi terribili sul tragico incidente.

Nadia Toffa

Le terribili parole contro Nadia Toffa

“Accetta la realtà Stefania, Nadia toffa è morta e con lei i suoi capelli unti”

“speriamo che quella merda di @NadiaToffa crepi #nadiatoffa

“@nadiatoffa è ufficialmente morta….rip alla mia ispirazione…rt se sei dispiaciuto e indignato anche te…..”

“Lei rideva soddisfatta vedendo il dito medio alzarsi come insulto verso di me e verso noi del Popolo della Famiglia. Noi ora usiamo le nostre mani giunte per pregare per la sua salute. Il Signore gradisca le nostre preghiere per Nadia Toffa, torni presto tra noi in piena forma.”

Le parole di speranza e affetto per Nadia Toffa

Per fortuna, accanto alle terribili parole che molti utenti, anche non se ne comprende il perché, hanno speso contro Nadia Toffa, ce ne sono moltissimi altri, tra i quali molti personaggi noti del mondo dello spettacolo e anche de giornalismo e della politica, che vogliono sostenerla e farle sentire la loro vicinanza.

Oramai l’hashtag #nadiatoffa è terzo in trending topic.

Ecco, a differenza di quelli pessimi e crudeli, alcuni tweet apparsi in queste ultime ore, molti dei quali condannano le uscite terribili di certi utenti:

“Mi vergogno per chi sta augurando la morte a questa giovane donna. Neanche le bestie si comportano così. Rispetto per lei e le persone che la amano e stanno soffrendo atrocemente. Povero mondo. Forza #NadiaToffa”

“A volte d’accordo con lei, a volte no ma ho sempre pensato che fosse tra le poche a credere in quello faceva. Forza @NadiaToffa non mollare”

“Non condivido nulla de @redazioneiene ma inorridisco alle offese che si leggono in rete. Si può solo augurare a @NadiaToffa di farcela al più presto.”

“Ho appena letto di @NadiaToffa in gravi condizioni e sono davvero dispiaciuto come se fosse una mia amica.

Spero si riprenda il prima possibile, abbiamo bisogno di persone come lei in TV.”

“Ironia e umorismo nero su Nadia Toffa. Mi sento di dirvi una cosa seria: FATE SCHIFO.”

“Spero che Nadia Toffa si riprenda per venire a menarvi. Bestie.”

“Hai affrontato tante battaglie per noi cittadini.Adesso stai affrontando la tua battaglia piu’ importante e la vincerai. Forza #NadiaToffa vogliamo rivedere al più presto il tuo sorriso contagioso,con la grinta e la determinazione di sempre. Siamo con te”

“la pochezza nei commenti di certa gente su Nadia Toffa conferma che più che ai bambini, ci vorrebbe qualcuno che controllasse gli adulti sul web. Sì possono amare o no Le iene, ma bisogna sempre tifare che chi sta male si rimetta presto.”

“Non riesco a capire come si possa fare batutte su quello che sta succedendo a Nadia Toffa.

Una cosa è discutere di professionalità, quando è il momento per farlo; un’altra è fare battute di pessimo gusto, mentre c’è donna di trentotto anni che rischia la vita per un malore.”

Contro tutti i messaggi crudeli che attaccano in qualche modo Nadia Toffa, a suo sostegno e dalla sua parte arriva quello della sua collega iena, GiovannaNinaPalmieri: “Non ho novità. Ma ho un messaggio per quelli che hanno scritto e continuano a scrivere cose orribili, godendo di questa tragedia: quando @NadiaToffa si riprenderà (e lo farà) vi verrà a prendere uno per uno e vi farà il culo a strisce. Fate schifo.”.

La pagina “RIP Nadia Toffa” su Facebook

Come se non bastassero le assurde prese di posizione su Twitter contro Nadia Toffa, ecco che su Facebook cominciano a venire fuori assurde pagine dai toni assurdamente e incredibilmente macabri. Una su tutte, con già alcuni iscritti e sostenitori, è stata appellata “RIP Nadia Toffa”.

Anche qui molti utenti sono intervenuti, indignati, condannando la cattiveria di chi ha avuti un’idea così macabra:

“Fate solo schifo”

“Siete delle carogne”

“miserabili”

“Inviato alla Polizia Postale per trovare l’i.p. ed indentificarne la fonte. Querela per Onlus.”

“Ci sono diverse categorie di esseri umani, ma voi non siete tra queste.”

“Fate veramente schifo”

“Siete solo dei poveracci”

“Condividete e segnalate. Per cortesia su queste cose non si scherza ma dove siamo arrivati? Gente malata.”

“Vi faremo chiudere di nuovo”

“Segnalate l’ID tanto si rintraccia subito e la pagina alla polizia”

Scrivi un commento

1000

Leggi anche