Come rimuovere i peli superflui con trattamenti naturali
Come rimuovere i peli superflui con trattamenti naturali
Donna

Come rimuovere i peli superflui con trattamenti naturali

peli superflui

Come eliminare i peli superflui nel modo più efficace possibile? Vediamo insieme quali metodi funzionano meglio.

Combattere i peli superflui è un’esigenza primaria per una donna e, in alcuni casi, anche per un uomo. Le tecniche che si possono adottare sono molte e variano a seconda della zona da trattare. Anche le caratteristiche personali possono influenzare la scelta del tipo di depilazione. Mentre rasoio e lametta vanno bene per le più paurose e per chi non ha problemi di peluria eccessiva, ceretta e silk epil richiedono una certa dose di coraggio, oltre che una pelle non troppo sensibile. Quale trattamento scegliere, allora? Vediamolo insieme.

Rimuovere i peli superflui

Tra le diverse tecniche di depilazione intercorrono differenze che hanno a che fare soprattutto con quanta parte del pelo viene rimossa. Ceretta e silk epil rimuovono i peli sin dalla radice, consentendo un risultato più duraturo. Rasoio, lametta e crema depilatoria, invece, agiscono solo sulla parte esterna e visibile del pelo. Meno dolore, dunque, ma anche una ricrescita più veloce. Molto successo, ultimamente, hanno riscosso anche i dischetti che eliminano i peli per sfregamento.

Massaggiando la zona da depilare, i peli si indeboliscono e cadono naturalmente. Attenzione, però, in caso di pelli particolarmente sensibili i dischetti possono dare luogo ad arrossamenti e pruriti. Il risultato, comunque, dura qualche giorno.

Peli sul viso

L’eccesso di peli superflui sul viso è senz’altro una condizione imbarazzante per le donne. In questo caso, oltretutto, la zona è particolarmente delicata e va trattata con maggiore attenzione. La prima cosa da fare, innanzitutto, è quella di capire se la peluria eccessiva sia una normale caratteristica del proprio fisico o se sia, invece, legata a problemi ormonali. Per essere sicuri, è bene prenotare una visita dal dermatologo, che saprà indirizzarvi al meglio. Se la situazione è facilmente gestibile, la ceretta è la soluzione migliore, in questi casi. Con una passata veloce, soprattutto nella zona del labbro superiore, la questione può essere risolta per un paio di settimane buone. Se la vostra peluria è, invece, più marcata, fareste bene a prendere in considerazione l’ipotesi di sottoporvi a un trattamento laser definitivo.

Anche in questo caso, rivolgetevi a un centro specializzato per avere tutte le risposte che cercate.

Altri rimedi

Tra i rimedi contro i peli che si stanno maggiormente diffondendo ci sono anche i rasoi ad alta precisione. Tra questi, Billy. Billy è un rasoio molto piccolo, in grado di arrivare anche nelle zone meno facili da trattare. La luce LED incorporata permette di essere più precisi e di notare anche i peli meno visibili ad occhio nudo. La delicatezza del tocco, inoltre, non dà particolari problemi di irritazioni neanche alle pelli più sensibili. Si alimenta a batteria ed è quindi pratico anche da usare in caso di evenienza. La praticità e la trasportabilità dei depilatori, è stata trasferita anche agli epilatori. Flawless, per esempio, è un metodo facile e indolore per eliminare i peli superflui di viso e corpo, pur essendo un prodleggero e dalle dimensioni ridotte. Può essere trasportato anche in borsetta e ha la stessa efficacia di un normale epilatore.

billy

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche