Riconoscimenti mondiali di Prince - Notizie.it
Riconoscimenti mondiali di Prince
Guide

Riconoscimenti mondiali di Prince

Riconoscimenti mondiali di Prince
Riconoscimenti mondiali di Prince

Prince, scomparso il 21 Aprile scorso in tragiche circostanze, è stato un vero artista a tutto tondo, non solo in campo musicale, ma anche cinematografico. E’ infatti indimenticabile in “Purple Rain” del 1984, giusto per citare uno dei film in cui è apparso. Prince ha saputo intrattenere durante i suoi live, ha saputo curare i suoi videoclip in ogni dettaglio ed è stato uno dei primi cantanti controversi per aver affrontato nelle sue canzoni temi mai affrontati prima ed aver fuso tra di loro argomenti contrastanti, come il sesso e la religione.

Segue una lista dei premi vinti durante la sua carriera.

Nel 1985, vince nella categoria Best Original Song Score per “Purple Rain” agli Academy Awards.

Nel 1996, vince nella categoria Best International Male ai Brit Awards.

Nel 2007, vince nella categoria Best Original Song per “The Song of the Heart” ai Golden Globes.

Nel 1985, vince nella categoria Best Rock Performance by a Duo or Group with Vocal e nella categoria Best Score Soundtrack For Visual Media per “Purple Rain” e ancora nella categoria Best R&B Song per “I Feel For You” (Grammy Awards).

Nel 1987, trionfa nuovamente ai Grammy Awards, nella categoria Best R&B Performance by a Duo or Group with Vocals per “Kiss”.

Nel 2005, ancora una volta ai Grammy Awards, nella categoria Best Male R&B Vocal Performance ed in quella Best Traditional R&B Performance, vince rispettivamente per “Call My Name” e “Musicology”.

Il 2008 è ancora l’anno dei Grammy Awards, nella categoria Best Male R&B Vocal Performance per “Future Baby Mama”.

Nel 1986, è stato votato “Worst Actor” per la sua interpretazione in “Under the Cherry Moon” (Golden Raspberry Awards).

Ha vinto anche un MTV Video Music Awards, nel 1986, nelle categorie Best Coreography in a Video per “Raspberry Beret”, Best Male Video e Best Stage Performance in a Video per “U Got the Look”. Nel 1992, vince nuovamente, ma nella categoria Best Dance Video per “Cream”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*