×

Fidarsi del web. Ma come? Recensioni e consigli, dai vicini di rete, anche VIP

Condividi su Facebook

Dai ristoranti ai giochi, fino al turismo: quando le opinioni degli altri fanno la differenza

come fidarsi del web
è possibile fidarsi del web? Consigli e recensioni

Lo shopping online, in Italia, ormai è una realtà assodata. Dalla personalizzazione degli acquisti multimediali fino all’impatto dei maggiori influencer di ogni settore – dalla moda al make-up, e passando per il social commerce – , ormai i dati sono decisamente chiari.

Dai ristoranti ai giochi, fino al turismo: quando le opinioni degli altri fanno la differenza

Attualmente, infatti, la stima di coloro che comprano via web è in decisa crescita, dato che le principali ricerche di settore parlano di 38 milioni di consumatori online, corrispondenti al 62 per cento della popolazione nazionale. In queste stime i settori protagonisti degli acquisti virtuali sono il tempo libero (41,3 per cento del fatturato), il turismo (28 per cento), la salute e la bellezza (23 per cento), la moda, l’elettronica di consumo, il comparto casa e arredamento nonché quello alimentare.

La scelta degli acquirenti virtuali è di certo legata a vari fattori, dalla disponibilità di scelta alla sicurezza delle transazioni, fino alla velocità delle spedizioni. In questo, molto contano le opinioni degli altri utenti che hanno già sperimentato il prodotto oppure il servizio, così come hanno importanza anche i pareri provenienti da blog e portali specializzati nel singolo settore, redatti da esperti della materia.

Alcuni studi specializzati confermano quanto sia rilevante, in ogni caso, l’impatto delle recensioni via web. Queste ultime possono riguardare i vari settori di e-commerce privilegiati dagli italiani, compresi i servizi di intrattenimento. Si pensi, ad esempio, al comparto del turismo, influenzato senza dubbio – anche nella scelta di prenotazione – da servizi come quelli proposti dai maggiori operatori di settore, come TripAdvisor, Trivago e Booking.com, fatti, sostanzialmente, anche di recensioni.

Lo stesso vale per altri settori rilevanti per l’economia online italiana, dalla cucina al gioco, che sono nettamente influenzati dai pareri degli esperti, oltre che da quelle degli altri utenti del web.
Nel campo del gioco online – che ha raggiunto i 18 milioni di utenti in tutta Italia, secondo i dati dell’ISS del 2019 -, ad esempio, molti si rivolgono a siti di comparazione, i quali offrono le indicazioni di appassionati ed esperti in materia, i quali hanno già testato servizi e sicurezza di determinati operatori, come avviene grazie alle recensioni di affidabile.org o a quelle di altri siti di settore.

Quanto alla cucina – la vera passione degli italiani, da sempre – non mancano le recensioni ai ristoranti, così come le indicazioni e i pareri di professionisti specializzati nel campo del food, da Alessandro Borghese a Antonino Cannavacciuolo, grazie anche alla diffusione dei programmi televisivi dedicati e degli spot pubblicitari. Non a caso, a questo proposito, secondo recenti studi, la gran parte degli italiani sono risultati particolarmente influenzati dalle recensioni enogastronomiche presenti sul web.

Fidarsi, o non fidarsi degli acquisti, dunque? Questo è il problema.

Di certo il panorama sconfinato della Rete – se si sa guardare e, soprattutto, cercare – può aiutare nell’efficacia della scelta.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.