×

Cristiano Ronaldo: addio alla Juve possibile a fine anno

Cristiano Ronaldo potrebbe dire addio alla Juventus dopo sole due stagioni: Agnelli starebbe già studiando la contromossa.

cristiano ronaldo addio juve

Nessuno sportivo potrà mai dimenticare l’approdo in quel di Torino di Cristiano Ronaldo nell’estate 2018. Un acquisto insperato che fece impazzire il popolo bianconero, innalzandone ancor più l’appeal a livello internazionale. La Serie A si sentì nuovamente baricentro del movimento calcistico internazionale, dopo anni di delusioni e pochissime note positive. Eppure, dopo appena una stagione, Cristiano Ronaldo starebbe meditando un clamoroso addio alla Juve.

Cristiano Ronaldo: possibile addio alla Juve

Nel corso di una lunga intervista rilasciata ai microfoni di Sport Bible, CR7 ha dichiarato: “Negli ultimi cinque anni ho iniziato il processo che mi vedrà fuori dal calcio, quindi chissà cosa accadrà tra un anno o due”. Il suo contratto con la Juventus scade nel giugno del 2022, ma tutto fa presupporre ad un suo addio anticipato.

Sicuramente, la delusione europea nella passata stagione (eliminazione ai quarti di finale di Champions contro l’Ajax) e i vari insuccessi personali (per ultimo il premio Fifa best player 2019 conquistato dall’eterno rivale Messi) hanno prodotto in Cristiano un crescente nervosismo.

Juve, Agnelli prepara la contromossa

Di certo, la Juventus non resterà inerme di fronte a un eventuale addio anticipato del suo top player Ronaldo. Serve un piano che possa offrire idonea copertura alla perdita del fuoriclasse portoghese, sia a livello d’immagine che sportivo. Tra i nomi che circolano ci sono, in prima linea, Mbappé (20 anni), Kane (26 anni), Neymar (27 anni già accostato alla Juve in quest’ultima sessione di mercato) e Salah (27 anni e campione d’Europa in carica).


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche