×

Il compagno di staffetta di Zanardi in lacrime: “Ero davanti a lui”

Condividi su Facebook

Paolo Bianchini, compagno di staffetta di Alex Zanardi, era davanti al campione paralimpico prima dell'incidente.

incidente zanardi testimonianza paolo bianchini
Incidente Zanardi, la testimonianza di Paolo Bianchini suo compagno di staffetta

Non riesce a darsi pace Paolo Bianchini, compagno di staffetta di Alex Zanardi, che ha assistito in prima persona al terribile incidente occorso al campione paralimpico nel pomeriggio di venerdì 19 giugno. Come racconta al Corriere della Sera, in una video-testimonianza, Bianchini aveva affiancato da poco Zanardi e i due stavano scambiando qualche chiacchiera prima di tagliare il traguardo.

“Non avrei mai voluto vedere quello che ho visto”. Questo, in sintesi, il pensiero di Paolo Bianchini, compagno nella staffetta Obiettivo Tricolore di Zanardi e proprietario dell’azienda Ciacci Piccolomini d’Aragona , a Castelnuovo dell’Abate, dove si sarebbe dovuta concludere la competizione.

Incidente Zanardi, le lacrime di Bianchini

Paolo Bianchini, infatti, era proprio dietro Alex Zanardi prima del terribile incidente:L’ho affiancato con la macchina – racconta ancora in stato di choc – e un minuto prima dell’incidente mi ha detto di essere l’uomo più felice del mondo per poter pedalare in quel paradiso.

Poi ho sentito un botto, lo stridore terribile di una lunga strisciata. Alex era a terra, respirava ancora. Sua moglie è scesa di corsa e si è gettata su di lui”.



Le condizioni di Zanardi sono subito apparse gravissime ai sanitari, arrivati sul luogo dell’incidente dopo circa un quarto d’ora.

L’ex pilota di Formula 1 è stato stabilizzato e spostato di poche centinaia di metri per permettere l’atterraggio dell’elisoccorso. Trasportato al Policlinico le Scotte di Siena, Zanardi è stato sottoposto a un ‘intervento chirurgico alla testa’: la prognosi resta riservatissima.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.